Home » Cronaca » Scuola e educazione » Nidi, Pizzochera: l’esternalizzazione? Ennesima fake news

Nidi, Pizzochera: l’esternalizzazione? Ennesima fake news

L’assessore Pizzochera

“Questa mattina – segnala l’assessore all’educazione, Roberta Pizzochera – la città si è svegliata con centinaia di volantini anonimi attaccati, in maniera abusiva, in tutta la città. Il tema è la presunta esternalizzazione dei nidi. Per l’ennesima volta vengono diffuse fake news, tra l’altro deturpando i muri di abitazioni e scuole. Si ribadisce per l’ennesima volta che l’amministrazione comunale non ha alcuna intenzione di esternalizzare il servizio né di esternalizzare il personale. Per noi esternalizzare significa precarizzare, un proposito lontanissimo dalle nostre intenzioni”.
L’assessore all’Educazione torna poi sul buco di bilancio che grava pesantemente sull’Ente comunale. “Ricordiamo che nonostante il buco di bilancio ereditato e una situazione finanziaria drammatica i servizi non verranno chiusi né ridotti. Oltre ai conti non in ordine ci siamo trovati di fronte anche ad una situazione di gestione del personale deficitaria. Intervenire in questo contesto complicato non è facile ma continuiamo a tener fede ai nostri principi sicuramente contrari all’esternalizzazione. Ci teniamo a offrire servizi di qualità educativa alta. Inoltre ci tengo a ribadire la mia massima apertura al dialogo: domani incontrerò le educatrici, dopodomani vedrò i genitori per poi continuare la discussione in commissione la prossima settimana e successivamente con i sindacati. Purtroppo vedo che la propaganda basata sul nulla è una costante da molto tempo, non ha senso continuare ad alimentare preoccupazioni che costantemente vengono smentite. Il confronto è alla base del nostro modo di procedere ma non sono accettabili falsità portate avanti in questo modo”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Scuola, si avvicina la prima campanella

Il primo giorno dell’anno scolastico 2019/2020 si avvicina. I primi a tornare in aula saranno i …

Lascia un commento