In arrivo le telecamere in Crocetta

Al via i lavori di istallazione di due telecamere in viale Romagna. In questi giorni sono partiti i lavori preliminari di posa dell’infrastruttura, il passo successivo sarà quello di montare le telecamere vere e proprie, per un intervento che il quartiere Crocetta attende da tempo.
Cinisello Balsamo era all’anno zero sul tema della videosorveglianza. L’impianto, che prevede due telecamere bidirezionali, garantirà maggiore controllo del territorio, tutela del bene pubblico e costituirà un valido deterrente per le discariche abusive, in una delle zone più a rischio e critiche della città”, ha dichiarato il sindaco Giacomo Ghilardi. Si tratta di uno degli interventi del primo lotto del progetto di videosorveglianza cittadina che vedrà coinvolti anche altri quartieri, tra i quali anche Sant’Eusebio. L’installazione sarà completata entro il mese di aprile.
Un secondo lotto è stato inserito nel piano delle opere pubbliche già approvato in giunta e che presto arriverà in Consiglio Comunale che costituirà la svolta in termini di sicurezza di cui Cinisello Balsamo ha realmente bisogno”, ha aggiunto il sindaco.
Oltre migliorare il controllo del territorio, l’intero impianto di videosorveglianza consentirà anche il monitoraggio degli accessi veicolari. I luoghi di ripresa sono stati individuati attraverso il lavoro di confronto tra l’Amministrazione comunale e le Forze dell’Ordine.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Paderno più verde e sicura con il Progetto Città metropolitana Spugna

Un ambizioso piano per contrastare gli allagamenti causati da nubifragi e bombe d’acqua, che sempre …

Lascia un commento