Home » Cronaca » Scuola e educazione » Università Bicocca, al via campagna crowdfunding con TwigoStore
Davide Gualandris e Alessio Abondio

Università Bicocca, al via campagna crowdfunding con TwigoStore

Con TwigoStore è partita la prima campagna di raccolta fondi dell’“Università del Crowdfunding”, l’iniziativa lanciata dall’Università di Milano-Bicocca che si svolgerà su Produzioni dal Basso, storica piattaforma italiana di crowdfunding.
TwigoStore è una piattaforma dedicata interamente alla musica, che premia i fan che supportano gli artisti in Wavecoin, una moneta virtuale spendibile per l’acquisto di prodotti ufficiali o per ottenerli a prezzo scontato.
Nato dall’idea di Davide Gualandris e Alessio Abondio, due studenti del corso di laurea Magistrale in Informatica dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, TwigoStore è frutto dell’unione di due passioni che accomunano i due ragazzi: la musica e l’informatica. TwigoStore permette infatti di trovare CD, vinili, merchandising e biglietti dei concerti su un unico sito, ricevendo un ritorno economico (in Wavecoin) per ogni acquisto effettuato.
Obiettivo del progetto è creare un unico contenitore per la compravendita di prodotti legati alla musica, premiando i fan che preferiscono i prodotti musicali originali, e, al contempo, favorendo il commercio legale e la visibilità degli artisti (emergenti e non).
Il lancio ufficiale della piattaforma è previsto per marzo 2019, ma già ora si può contribuire all’avvio della startup sul sito, ricevendo in cambio recompense a tema, tra cui la possibilità di prendere un aperitivo con il proprio artista preferito, acquisire pass per assistere al backstage del concerto di uno degli artisti che venderanno su TwigoStore e ottenere sconti fino al 10% sui prodotti acquistati.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Liceo Casiraghi e MuFoCo insieme per portare a scuola la fotografia

Parte a Cinisello Balsamo, tra il Museo di Fotografia Contemporanea e il Liceo Classico Giulio …

Lascia un commento