Home » Cronaca » Cinisello, incendio al centro cottura, da domani si torna al menù scolastico

Cinisello, incendio al centro cottura, da domani si torna al menù scolastico

L’incendio che si è sviluppato ieri sera al Centro Cottura di via Monfalcone, a Cinisello Balsamo, ha reso inagibile la struttura per un tempo al momento non ancora definibile. Il sindaco Giacomo Ghilardi, accompagnato dal dirigente dei Servizi Sociali e dal comandate della Polizia Locale, è giunto sul posto già dalle prime ore della serata per verificare le condizioni e le conseguenze del rogo.
Il fatto di aver seguito con tempestività e da vicino la vicenda ci ha permesso di trovare una soluzione alternativa per garantire il pasto di oggi ai nostri studenti, un fatto non scontato vista la gravità della situazione. Ma già da domani il servizio tornerà ad essere regolare.”, ha spiegato il sindaco.
L’Ufficio ristorazione scolastica del comune ha inviato questa mattina una comunicazione ai dirigenti scolatici per comunicare che il pasto di oggi sarebbe stato comunque garantito, grazie alla disponibilità del Centro Cottura di Desio, curato dalla stessa CIR, la società di ristorazione che gestisce il Centro di Cinisello Balsamo.
Tuttavia, trattandosi di un pasto di emergenza, non è stato possibile garantire le diete. Per questa ragione l’Ufficio ristorazione ha contattando le famiglie che hanno presentato certificazioni mediche per le diete speciali, legate alle intolleranze alimentari, per chiedere la collaborazione, invitandole a portare da casa un pasto alternativo. I 3.800 studenti delle scuole cinisellesi, dalla prima infanzia alle secondarie di primo grado, oggi hanno potuto apprezzare un menù con pizza, pane, frutta e dolce. Ma già da domani si potrà tornare al menù scolastico, diete comprese, sia quelle legate alle intolleranze alimentari che quelle per motivi etico-religiosi.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Anche la ‘nuova arrivata’ Dea alla festa del corpo di Polizia locale

Si chiama Dea, è un incrocio tra pastore tedesco e husky, ha 3 mesi e …

Lascia un commento