Home » Tempo libero » Sport » Calcio a 5 serie C2, la Seleçao Libertas pareggia con la capoclassifica

Calcio a 5 serie C2, la Seleçao Libertas pareggia con la capoclassifica

Andrea Pavan

Sesta giornata di campionato per la Seleçao Libertas che al Palazzetto Dante-Falck affronta la capoclassifica Academy Legnano. La partita inizia con una Seleçao concentratissima che grazie a una pressione continua e a un buon ritmo tiene inoperoso il numero uno Fedriani e va vicino al goal, che arriva al 13′ su azione di punizione; Pierro tira in mezzo alla barriera e il punteggio si sblocca.
Il Legnano reagisce subito con due occasioni da goal, mentre in contropiede i padroni di casa si fanno molto pericolosi con alcune azioni di prima che strappano applausi ma non cambiano il risultato.
Negli ultimi 3 minuti pareggio dei lilla con un bellissimo taglio del laterale, poi almeno altre due occasioni per parte, con un tiro all’ultimo secondo di Pierro che prende il palo interno per poi morire fuori.
Il secondo tempo si apre con un Legnano più intraprendente, ma le occasioni fioccano da entrambe le parti e i portieri di esaltano.
Al 14′ sono ancora i canarini a passare grazie ad uno schema su rimessa laterale; capitan Pavan (nella foto) incrocia un tiro che va nell’angolino basso e gonfia la rete. Dal 14′ al 19′ sono 5 minuti di futsal ad alto livello con azioni da entrambe le parti; forse i padroni di casa sono più pericolosi ma il Legnano gioca ed è comunque sempre pericoloso.
Intanto però la Seleçao vede il tabellino falli arrivare a 5 e su un’azione offensiva di vede fischiare il sesto fallo; sul tiro libero Frediani intercetta ma la palla entra lo stesso per il 2-2 al 20′.
Negli ultimi dieci minuti le squadre non si risparmiano nonostante la stanchezza, fino all’ultimo quando le due squadre decidono di regalare un finale per chi ama emozioni forti: lancio lungo degli ospiti dalla difesa, Furfari sbaglia il tempo, stop del la boa lilla e tocco su Frediani in uscita per il goal del 2-3 e Palafalck ammutolito.
L’arbitro chiama 1′ minuto di recupero, Bianchi mette in campo la giovane boa Ingrosso e prova un quintetto superoffensivo. La Seleçao stasera non vuole perdere, il numero uno Frediani si porta oltre la metà campo per creare la superiorità numerica; su un passaggio filtrante proprio di Ingrosso, prima Consonni viene fermato da un miracolo del portiere, ma la palla rimane lì e Pierro si avventa, scarta il portiere e segna il goal del pareggio per il “boato” giallo-verde.
Giusto il tempo di battere e l’arbitro pone fine ad un match molto bello, dove il pari è in definitiva il risultato giusto. Prossimo match giovedì 15, nella lunga trasferta a Morbegno contro il Castionetto.

Seleçao Libertas Calcetto – Academy Legnano Calcio 3-3

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Basket, l’Allianz Geas continua a soffrire

L’Allianz Geas cade nella trasferta di Lucca, dove soprattutto le lunghe locali fanno la differenza …

Lascia un commento