Home » Cronaca » Scuola e educazione » Videosorveglianza nidi, approvata in commissione regionale progetto a tutela dei bambini

Videosorveglianza nidi, approvata in commissione regionale progetto a tutela dei bambini

È stato approvato il 7 novembre in III Commissione ‘Sanità’ del Consiglio Regionale lombardo il progetto di legge ‘Iniziative a favore dei minori che frequentano nidi e micro nidi’, già illustrato e fortemente voluto dall’assessore alle Politiche per famiglia Silvia Piani. Il 27 novembre il testo andrà in aula del Consiglio per il voto finale (“Un lavoro importante che va nella direzione di tutelare i nostri bimbi e aiutare famiglie e operatori a vivere con maggiore serenità”).
Il provvedimento prevede 300.000 mila euro per sensibilizzare, prevenire, formare e informare operatori e famiglie a disposizione tra il 2018 e il 2019 e 600.000 euro tra il 2019 e il 2020 per chi vorrà installare sistemi di videosorveglianza in via sperimentale. Una Consulta regionale creata ad hoc, aperta anche i rappresentanti del Tribunale per i minorenni e della Prefettura, e presieduta dallo stesso assessore avrà un compito consultivo e propositivo. Ne faranno parte rappresentanti del mondo sociosanitario, sociale e dei comuni, di cura dei minori e delle direzioni regionali in materia di politiche sociali, sociosanitarie, istruzione, gestione dati e formazione. “Le situazioni di maltrattamento, sebbene isolate – conclude l’assessore Piani – vanno prevenute. Alle Ats abbiamo chiesto di formare il personale per individuare prima i segnali di disagio, favorire un maggiore scambio di informazioni e un lavoro di rete con protocolli tra organismi pubblici e privati. Definire e divulgare le buone prassi per la corretta gestione di queste segnalazioni assicura poi un’assistenza più adeguata alle vittime e alle famiglie”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Interventi di dilizia scolastica, Città Metropolitana partecipa al bando regionale

Oltre 85 milioni di euro da utilizzare per la realizzazione di 37 progetti di edilizia …

Lascia un commento