Home » Tempo libero » Con ‘Dire Fare Dare’ tre giovani protagonisti di un percorso virtuoso cultura-lavoro si raccontano

Con ‘Dire Fare Dare’ tre giovani protagonisti di un percorso virtuoso cultura-lavoro si raccontano

Ida Spalla, presidente di Dire Fare Dare

Vivere di cultura, e con la cultura, è una vera sfida. Il valore del lavoro culturale va di pari passo col valore della nostra società: istruzione, crescita, sviluppo. Molto dipende dalla nostra capacità progettuale, ma molto dipende anche da risorse e opportunità che le istituzioni pubbliche ed economiche sanno creare in un territorio.
Saranno questi i temi al centro del terzo appuntamento del percorso proposto dall’associazione culturale Dire Fare Dare. Saranno portati all’attenzione del pubblico tre casi dove cultura, innovazione, istituzioni e coraggio hanno disegnato un percorso virtuoso tra cultura e lavoro.
“Cultura e lavoro – Fotografia, storia, narrazione: quando con la cultura si mangia”, questo il titolo della serata proposta dall’associazione sestese Dire Fare Dare martedì 6 novembre alle 21 presso il Centro Culturale Sergio Valmaggi in via dei Partigiani 110 a Sesto San Giovanni.
Porteranno la loro testimonianza i giovani protagonisti del Museo di Fotografia Contemporanea, del Laboratorio Lapsus (laboratorio di analisi storica del mondo contemporaneo) e di We are Muesli, visual e game design narrativo.
L’appuntamento è una delle proposte inserite nel progetto Rigenerazione Culturale Urbana , finanziato dal bando della BCC Milano e della Fondazione Nord Milano.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

‘Pinocchio – Le avventure di un sognatore’ al Teatro Vittoria

Sabato 10 e domenica 11 novembre arriva a Sesto San Giovanni al Teatro Vittoria in via …

Lascia un commento