“Nuovi spazi musicali”, confronto artistico tra compositori serbi e italiani

Presente come autore invitato, ho avuto modo di partecipare alla 39° edizione del Festival di Musica Contemporanea “Nuovi spazi musicali”, organizzato dalla compositrice romana Ada Gentile. Dopo gli esordi a Castel Sant’Angelo, il Festival si svolge ora stabilmente al Teatro Basso di Ascoli Piceno. Il concerto riguardante Rocco Abate, flautista, compositore, autore di notevoli pezzi musicali, è stato sostenuto dal Trio Pekret, formato da Maja Mihi (pianoforte), Madlen Stokic (violino), Milos Nokolic (clarinetto) e con la partecipazione del bayanista Mladen Vukmir.
Nelle intenzioni del direttore artistico c’era l’offerta di un confronto ravvicinato fra un’ampia campionatura di compositori serbi (Stojadinovic- ilic, Hofman, Milosevic, Bozanic) e  italiani: Rocco Abate, Ada Gentile e Rossella Spinosa.
La serata, molto partecipata,  è stata realizzata anche con gli auspici del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale. Fra le altre autorità e personalità presenti, anche  l’Ambasciatore Serbo in Roma. Il concerto è stato registrato da Radio Cemat e sarà trasmesso da Radio 3.
L’autore, flautista e docente al conservatorio di Milano e compositore di notevoli pezzi musicali fatti conoscere dalla Rai e presentati in grossi teatri in tutta Italia e all’estero, è un delle voci musicali più notevoli di Milano. Ha in preparazione un’opera musicale di notevole spessore a cui sta lavorando da mesi con molta fatica. E’ stato allievo dei più grandi musicisti al Conservatorio con spettacoli a Parigi e in Yugoslavia.

Paolo Lezziero

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Riprendono in Biblioteca le serate dedicate ai giochi da tavolo

Mercoledì 28 febbraio alle 20.30 riprendono in Biblioteca centrale le serate dedicate ai giochi da tavolo. …

Lascia un commento