Home » Tempo libero » Le molteplici sfaccettature della cultura con “Gli amici della biblioteca”

Le molteplici sfaccettature della cultura con “Gli amici della biblioteca”

Viva i volontari che dal 2012 hanno costituito a Sesto San Giovanni l’associazione “Gli amici della biblioteca”, formatasi per diffondere l’interesse per la lettura e far conoscere  i servizi della biblioteca progettando e organizzando eventi culturali. “Noi ci muoviamo sempre all’interno della Biblioteca – ci racconta la presidente Carmen Forino -. Oltre a me il direttivo è composto da Silvana Ferrari, Silvana Vaghi, Mario Baratti, Giovanni Visco Gilardi e Marisa Sanpietro”.
Due i grandi filoni perseguiti dal direttivo e dai collaboratori della associazione: attività volta a far conoscere la Biblioteca con visite guidate alla Villa Visconti d’Aragona o l’allestimento di mercatini di libri con la vendita di volumi non inseriti nel patrimonio bilbliografico. E ancora, attività di promozione culturale con viaggi culturali, musicali, organizzazione di conferenze, incontri. dibattiti, mostre. Saltando al 2018, ricordiamo tre incontri tra immagini e parole a cura di Adriana Mattei (testi) e Marco Ordetoller (foto). Il ricordo di grandi scrittori come Dickens e Collins, il ciclo di Liliana Rampello ricordando Thakeray, ‘Città in giallo’ con lo scrittore Massimo Carlotto.
E poi ‘L’uomo che dorme’ di Corrado De Rosa (psichiatra). E ancora, ‘Un’altra musica’, l’America nelle canzoni di protesta; ‘Dall’Ortica al Giambellino’, la voce noir di Milano, con Roda Terruzzi, Luca Crovi, le musiche di Intrigo internazionale e la voce di Domenico Schiattone.

Paolo Lezziero

Circa specchiosesto

Controlla Anche

La moglie di Dante al centro del nuovo romanzo di Marina Marazza

Un caotico vociare femmineo dirompe, stentoreo e turbinoso, da settecento anni. Quei variegati e molteplici …

Lascia un commento