Addio al partigiano Ettore Zilli

Sesto San Giovanni piange la scomparsa di Ettore Zilli, 93 anni, partigiano della Brigata Osoppo, catturato dopo l’Armistizio dell’8 Settembre 1943 e deportato nel lagar di Dachau per la sua opposizione al regime nazifascista.
Sopravvissuto alla prigionia nei lager Ettore ha voluto tenere viva la Memoria, soprattutto tra i giovani che ha, innumerevoli volte, accompagnato nei viaggi della memoria nei luoghi della deportazione.
Fu a lungo tempo presidente della sezione sestese dell’Aned e due anni fa fu insignito della “Medaglia della Liberazione” del Ministero della Difesa in occasione delle celebrazioni per il 70° anniversario della Liberazione.
L’ultimo saluto a Ettore si terrà giovedì 4 ottobre alle 15 alla parrocchia della Resurrezione di via Pisa.  

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Osservatorio. Plusvalenze: vere o fittizie?

Ha fatto molto scalpore la condanna inflitta ai dirigenti della Juventus e la conseguente penalizzazione di …

Lascia un commento