Cinisello, primo comune a firmare la convenzione con il difensore civico regionale

Carlo Lio e Giacomo Ghilardi

E’ stata siglata il 28 settembre la convenzione tra Comune di Cinisello Balsamo e Regione Lombardia che consente ai comuni di disporre della figura del difensore Civico. Un istituto regionale che sostituisce i difensori civici comunali. Si tratta della prima firma con un Comune, dopo la stipula di altre convenzioni.
“Siamo orgogliosi di aver posto la prima firma in Lombardia – ha commentato il sindaco Giacomo Ghilardi incontrando il difensore civico regionale Carlo Lio -. Riteniamo la figura del difensore civico molto utile, per questo ci impegneremo alla massima collaborazione e a diffondere il più possibile le informazioni necessarie per promuovere questo canale tra cittadini, enti pubblici e istituzioni”.
Nei prossimi giorni i cittadini cinisellesi si potranno rivolgere a questa figura per risolvere in via stragiudiziale piccoli e grandi problemi che si creano nel rapporto con gli enti pubblici di ogni livello.
Il difensore civico è infatti garante dell’imparzialità e del buon andamento della pubblica amministrazione, segnalando, anche di propria iniziativa, gli abusi, le disfunzioni, le carenze e i ritardi dell’amministrazione nei confronti dei cittadini.
Il servizio è gratuito e potrà essere un valido aiuto per molti che, sempre più spesso, si vedono non garantiti i propri diritti o si trovano davanti a richieste difficilmente assolvibili se non con l’aiuto di qualcuno che possa fare da mediatore.
Per contattare il difensore civico si può accedere al sito istituzionale www.difensoreregionale.lombardia.it.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Piscina Carmen Longo, iniziati scavi per installazione cabina energia elettrica

Sono cominciati ieri, giovedì 14 novembre, gli scavi per l’installazione della cabina dell’energia elettrica che …

Lascia un commento