Sul tetto del centro commerciale per un selfie, 15enne precipita e muore

Una serata con gli amici terminata in tragedia. L’ennesima. Sabato sera, sul tetto del multisala all’ultimo piano del centro commerciale Sarca, ha perso la vita un giovane di Cusano Milanino.
15 anni, A.B. è salito con tre amici sul tetto del centro commerciale di Sesto San Giovanni, per scattarsi un selfie, ma all’improvviso è precipitato da un’altezza di 25 metri, finendo all’interno di una condotta di aerazione.
I vigili del fuoco per estrarre il ragazzo hanno eseguito una manovra molto complicata. Il ragazzino, portato all’ospedale Niguarda, è morto poco dopo. Secondo i racconti degli amici che erano con la vittima, A.B. sarebbe salito insieme a loro sul tetto, usando le rampe esterne delle scale antincendio. Poi avrebbe scavalcato alcune recinzioni e segnali di divieto, per potersi scattare una foto, ma è precipitato in un condotto di aerazione.
“La morte non ci fa paura la guardiamo in faccia”: è uno dei post scritti qualche tempo fa su Instagram dal quindicenne a commento di una foto in cui è ritratto sul tetto di un condominio mentre guarda nel vuoto.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Persiste il maltempo in Lombardia

Persiste il maltempo in Lombardia. Confermata l’allerta gialla idro-meteo anche per la seconda metà della …

Lascia un commento