Home » Politica » Convenzione tra difensore civico regionale e Comune, Vincelli: inaccettabile voto contrario dell’opposizione

Convenzione tra difensore civico regionale e Comune, Vincelli: inaccettabile voto contrario dell’opposizione

Gianmaria Vincelli

Ieri sera, nel corso della seduta di consiglio comunale agli ordini del giorno c’era anche la discussione e votazione della delibera sulla convenzione tra il Difensore Civico Regionale della Lombardia e il Comune di Sesto San Giovanni per il Servizio di difesa civica. Votazione su cui il consiglio si è “spaccato”. “Ebbene a Sesto San Giovanni il PD e il resto della minoranza, incluse la Lista Popolare per Sesto e Sesto al primo posto, hanno votato contro – commenta il consigliere comunale di Sesto nel Cuore Gianmaria Vincelli -. Inaccettabile che abbiano votato contro la delibera e di conseguenza contro la garanzia dei diritti dei cittadini e contro l’articolo 97 della Costituzione (che enuncia i principi a cui è improntata l’organizzazione della pubblica amministrazione, tra i quali l’efficienza, il buon andamento e l’imparzialità, ndr). La convenzione, ci tengo a ricordarlo, sarebbe stata a costo zero”.
Il difensore civico e regionale è un’autorità pubblica indipendente, prevista dall’art. 61 dello Statuto d’autonomia della Lombardia e disciplinata dalla legge regionale 6 dicembre 2019, n.18. Il difensore civico è incaricato di tutelare i diritti e gli interessi dei cittadini e degli altri soggetti della società civile (associazioni, imprese, comitati) nei confronti della Regione Lombardia e delle altre amministrazioni pubbliche rientranti nella sua competenza. Si occupa, su richiesta dei cittadini o d’ufficio, di tutti i casi di cattiva amministrazione: illegittimità o irregolarità amministrative, iniquità o discriminazioni, mancanza di risposta o rifiuto d’informazione o d’accesso agli atti amministrativi, ritardi ingiustificati, carenza qualitativa dei servizi e simili. Un servizio  gratuito e aperto a tutti, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. “La delibera – conclude Vincelli – è comunque passata grazie alla maggioranza che va così a garantire la convenzione ai cittadini sestesi”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Approvata procedura di riequilibrio finanziario. Di Stefano: eviteremo il dissesto

Il Consiglio Comunale di Sesto San Giovanni ha approvato ieri sera, a larga maggioranza, di …

Lascia un commento