Home » Politica » Vincelli (Sesto nel Cuore): cara opposizione, sui PEBA solo tante belle parole

Vincelli (Sesto nel Cuore): cara opposizione, sui PEBA solo tante belle parole

Gianmaria Vincelli (Sesto nel Cuore)

“Si dice che una città a misura di persone con disabilità sia una città per tutti, ricordiamoci che le persone disabili non volano, e quando escono da casa le prime barriere che trovano sono i marciapiedi che dovrebbero percorrere in tranquillità e sicurezza per arrivare a molti punti di riferimento della città, tra cui ospedali, dottori, Comune, negozi, mezzi pubblici, ecc. Sulla questione Piano per l’eliminazione delle Barriere Architettoniche (P.E.B.A.) del Comune di Sesto San Giovanni, resto meravigliato, no allibito rende meglio Il consigliere comunale Gianmaria Vincelli (Sesto nel Cuore) torna sul tema PEBA, dopo essere intervenuto ieri sera nella seduta di consiglio comunale. “Vorrei per precisione ricordare che c’è in materia una delibera: la 41/2016 del 4.7.2016. Cosa prevedeva? Tra le altre cose di approvare le linee di indirizzo del Piano per l’eliminazione delle Barriere Architettoniche del Comune di Sesto San Giovanni; di dare mandato alla Giunta (all’epoca Chittò) per la costituzione di un apposito Gruppo di Lavoro con compito di censire la situazione di fatto degli spazi e degli edifici pubblici di competenza dell’Amministrazione, pianificare le attività necessarie, programmare e monitorare quanto necessario per eliminare le Barriere Architettoniche compatibilmente con le risorse disponibili e assegnabili dall’Amministrazione allo scopo. Di disporre che le attività istruttorie per la predisposizione del P.E.B.A. potranno essere avviate entro 6 mesi dalla costituzione del Gruppo di lavoro e le attività di ricognizione saranno avviate e successivamente sviluppate nell’arco dei successivi 12 mesi, all’esito delle quali il Piano sarà sottoposto alla Giunta Comunale per l’iter di approvazione da parte dei competenti Organi. Ebbene, il problema è che la precedente amministrazione ha mai iniziato e ad oggi non esiste un piano PEBA delle opere. Ci sono stati solo interventi spot nell’ambito degli accordi quadro scuole e non tutte”.
In sostanza, nonostante la delibera 4.07.2016 non è mai stato attuato un Piano per l’eliminazione delle Barriere Architettoniche. “E, di conseguenza, non si è mai potuto procedere con lo svolgimento dei lavori, a discapito dei cittadini sestesi affetti da disabilità. Per quale motivo non è stato predisposto un piano? Perchè, e lo domando all’opposizione, predicate bene e razzolate male? Insensibili politicamente al problema disabili, fiumi di riunioni e per cosa? Per finire, ci siamo impegnati nei primi mesi dell’anno e ci impegneremo maggiormente nei prossimi anni della nostra gestione sia nelle scuole che sul territorio per l’eliminazione delle barriere. Come Coalizione civica in seno alla maggioranza, ci preme attuare in tempi brevi un piano del PEBA, aprendo il tavolo di lavoro alle associazioni e coinvolgendo tutti i settori del Comune competenti: Lavori Pubblici, Demanio e Settore Socio Educativo”.

 

 

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Vendita Farmacie comunali, Perego (PD Sesto): si preservi il posto di lavoro dei dipendenti

Questa sera il Consiglio comunale di Sesto San Giovanni discuterà la delibera con la quale …

Lascia un commento