Musica e parole nei giardini e nelle ville storiche di Sesto

Fino al 28 settembre, con una pausa nel mese di agosto, l’Assessorato alla Cultura e all’Ambiente propone in città 21 eventi, tra musica e parole, nei giardini e nelle ville storiche di Sesto San Giovanni. Concerti, presentazioni di libri, spettacoli e reading saranno ospitati nei giardini di Villa Zorn, Villa Mylius, Villa Visconti d’Aragona, Villa Torretta nel Parco Nord e il giardino del Centro Polivalente di via Cantore.
“Con questa rassegna – spiega l’assessore alla Cultura e all’Ambiente Alessandra Magro – intendiamo promuovere la conoscenza e valorizzazione del patrimonio storico artistico più antico della Città esplorando una parte di storia locale di cui spesso poco si conosce. La rassegna “giardini e ville in musica” si colloca così all’interno del tema scelto dall’Assessorato alla Cultura volto alla valorizzazione delle proprie radici, in questo caso le radici storico-artistiche e musicali che caratterizzano la nostra Regione e più in generale l’enorme patrimonio che il nostro Paese vanta”.
La rassegna estiva organizzata dal settore Cultura e Biblioteche, in collaborazione con il Settore Ambiente, vede la collaborazione dell’Associazione culturale Gli Amici della Biblioteca, dell’Associazione Il Sorriso nel Cuore Onlus e del Gruppo di ricerca “Coordinate dantesche” dell’Università degli Studi di Milano. Le iniziative sono state inoltre sostenute dal Gruppo CAP attraverso un contributo economico e di Avanzi Fiori di Cristiano Pinto, attraverso l’allestimento floreale del cortile di Villa Visconti d’Aragona. Aderisce alla rassegna anche ReGIS, Rete dei Giardini storici.
A questo link tutti gli eventi in programma. 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Concorso natalizio Citta6 e 6 di Sesto, estratto il vincitore

Si è conclusa martedì 10 gennaio con una bella festa alla Casa di Babbo Natale …

Lascia un commento