Home » Salute » LILT, il cioccolato rosa colora Milano
Federica Fontana e Davide Comaschi

LILT, il cioccolato rosa colora Milano

E’ stato presentato oggi a Palazzo Marino il progetto charity Milano diventa Rosa, promosso dal Chocolate Academy Center Milano a favore della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – LILT Milano e con il patrocinio del Comune di Milano. In occasione dei 70 di LILT Milano e del lancio nazionale della quarta tipologia di cioccolato Ruby Chocolate, dalla straordinario colore rosa, Milano diventa la città de Cioccolato Buono.
Alla conferenza stampa, moderata dalla presentatrice TV Federica Fontana, erano presenti il Presidente di LILT Milano prof. Marco Alloisio, l’Assessore alle Politiche sociali, Salute e Diritti del Comune di Milano Pierfrancesco Majorino, il Direttore Marketing area Gourmet Barry Callebaut Simone Annese e il Maitre Chocolatier Direttore Chocolate Academy Center Milano Davide Comaschi.
Sono state presentate tutte le iniziative che coloreranno di rosa la città di Milano da giugno a dicembre, in un filo conduttore che unirà il capoluogo lombardo, le donne, la salute e il cioccolato.
“Milano, il cioccolato, la solidarietà e la prevenzione femminile: parole chiave per dar vita a un progetto corale che unisce la cultura del cioccolato alla più importante campagna di raccolta fondi dedicata in primis alle donne – dichiara il prof. Marco Alloisio presidente LILT Milano –  Un’occasione privilegiata per fare di Milano una città sempre più attenta alla figura della donna, alle sue espressioni e al suo ruolo nella società. A Milano inoltre si vive di più e rappresenta un’eccellenza proprio nell’ambito della salute. Sono infatti 70 anni che la nostra Associazione lotta per la vita al fianco dei cittadini.”
Il progetto Milano diventa Rosa coinvolge trasversalmente cuochi, testimonial del mondo della cultura e dello spettacolo, brand della moda e del design, i luoghi simboli della città come il Quadrilatero della Moda e gli antichi palazzi della cultura.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Legionella Bresso, Gallera: non individuata fonte unica

L’Ats di Milano ha chiuso le indagini sui casi di legionella che si sono verificati …

Lascia un commento