Home » Economia » Lombardia e Russia, prime nell’export Milano e Varese

Lombardia e Russia, prime nell’export Milano e Varese

La Lombardia esporta in Russia per mezzo miliardo di euro in tre mesi e cresce nel 2018 del 5,2%. Circa la metà delle esportazioni parte da Milano, con oltre 244 milioni +4%, seguita da Varese e Brescia con 58 milioni. Varese è anche in forte crescita: +62,1%. Vengono poi Monza Brianza con 36 milioni, Bergamo con 35, Mantova e Como con 22. Lombardia prima regione italiana con quasi un terzo dell’export (29%), seguita da Emilia Romagna e Veneto. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi sugli ultimi dati Istat.
Moda, macchinari, aeromobili e chimica i prodotti lombardi più esportati in Russia nei primi 3 mesi dell’anno. Abbigliamento per 55 milioni di euro, macchinari per 43 milioni, aeromobili e veicoli spaziali per 31 milioni (era solo 185 mila l’importo del 2017), prodotti chimici per 29 milioni: sono questi i principali prodotti esportati dalla Lombardia in Russia ma tra i primi 20 ci sono anche saponi e profumi, mobili, calzature, altri prodotti alimentari tra cui cioccolato, tè, caffè, piatti pronti e spezie.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Moda, Lombardia protagonista trainata da Milano

La Lombardia è protagonista della moda italiana trainata da Milano che continua a macinare numeri record. …

Lascia un commento