Home » Cronaca » Scuola e educazione » La decisione del Consiglio dei Stato: appalto mense scolastiche alla Dussmann

La decisione del Consiglio dei Stato: appalto mense scolastiche alla Dussmann

Il Consiglio di Stato ha deciso: sarà la Dussmann Service a gestire l’appalto delle mense scolastiche di Sesto San Giovanni. La sentenza conferma di fatto la valutazione positiva dell’offerta di Dussmann Service, in linea con il Capitolato di Gara. Tra i fattori premianti del Capitolato di Gara Dussmann spicca il piano di approvvigionamento dei pasti che privilegia l’utilizzo di prodotti BIO, DOP, IGP, a filiera corta, nonché di prodotti tipici e tradizionali. Ma anche la proposta di progetti di educazione alimentare per gli alunni e di recupero delle eccedenze alimentari per finalità sociali.
“Obiettivo primario dell’azienda – sottolineano dalla Dussmann, commentando la recente sentenza – è offrire alla cittadinanza e all’Amministrazione comunale un livello di qualità concreta e tangibile attraverso la propria organizzazione e una serie di iniziative ed interventi che verranno implementati nel corso dell’appalto che serve 30 scuole tra infanzia, primarie, secondarie di primo grado e asili nido (per i quali è prevista la sola fornitura di derrate crude), oltre ai CRE, ai Self Service dipendenti e ai pasti a domicilio, per un totale di circa 1 milione di pasti annui. Per noi fare ristorazione collettiva è un impegno serio – concludono dalla Duissmann, da oltre 40 anni nel settore della ristorazione -, soprattutto quando ci rivolgiamo i bambini e le fasce più deboli della comunità. In questa direzione il nostro sforzo è totale e non scendiamo a compromessi”.
Si concludono così quasi quattro anni di “ping pong” negli appalti delle mense scolastiche sestesi. Con la riapertura delle scuole a settembre, la gestione dell’appalto passerà così alla Dussmann (seconda classificata nella gara del municipio) che subentrerà alla Elior, la cui offerta – come rimarcato anche dalla sentenza del Tar della Lombardia – avrebbe dovuto essere esclusa per difetto dei requisiti di legge.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Nidi, assessore Pizzochera: confermata attenzione verso i servizi per l’infanzia

Lunedì 12 novembre l’assessore all’Educazione Roberta Pizzochera, la dirigente e il funzionario dei servizi educativi …

Lascia un commento