Home » Cronaca » Lotta alla tossicodipendenza e al bullismo, Città metropolitana firma un protocollo con la Prefettura

Lotta alla tossicodipendenza e al bullismo, Città metropolitana firma un protocollo con la Prefettura

Questa mattina, presso il palazzo della Prefettura di Milano, la vice sindaca della Città metropolitana di Milano, Arianna Censi, sottoscriverà un Protocollo d’intesa per lo sviluppo e il consolidamento di buone prassi per la piena applicazione del T.U. delle Leggi in materia di tossicodipendenza – D.P.R. 309/90 – e al contrasto dei fenomeni legati ad altre forme di dipendenza e disagio minorile in ambito scolastico. Con questa firma si intende dare attuazione Protocollo Regionale sottoscritto il 16 agosto del 2016 sulle stesse materie. Il protocollo, oltre alla Città metropolitana e alla Prefettura, vede impegnati Comune di Milano; Tribunale per i minorenni di Milano; Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Milano; Agenzia Tutela della Salute; Ufficio Scolastico Territoriale Milano.
Secondo un’indagine effettuata nel 2016 da Doxa Kids in collaborazione con Telefono Azzurro, su circa 6mila ragazzi e adolescenti, il 35% dei ragazzi dagli 11 ai 19 anni è stato vittima di episodi di violenza da parte di coetanei o compagni di scuola. E il fenomeno sarebbe in aumento. Inoltre quasi la metà degli intervistati (45%) pensa che si sia verificato un incremento del fenomeno proprio a causa della grande cassa di risonanza fornita dai social media. Un ulteriore 26% crede che la crescita sia dovuta al costante clima di incitamento all’odio e alla discriminazione presente sui media. Per un italiano su quattro, invece, il bullismo è sempre stato presente e non ci sono differenze sostanziali rispetto al passato, se non un incremento delle denunce.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Dal 10 dicembre inizia l’ultima fase della raccolta umido

Entra a regime la raccolta dell’umido a Sesto San Giovanni. Dal 10 dicembre Area Sud …

Lascia un commento