Home » Politica » Notizie dagli enti » Sesto d’oro, al via la ricerca dei primi benemeriti

Sesto d’oro, al via la ricerca dei primi benemeriti

Si chiamerà “Sesto d’Oro” la benemerenza che ogni anno verrà concessa a 5 cittadini  che si sono distinti per aver portato lustro alla città incrementandone il prestigio attraverso la loro attività o servendola con dedizione. “Da anni la concessione delle benemerenze non seguiva più regole certe, – commenta il Sindaco Roberto Di Stefano – esisteva una vecchia delibera del 1962 che ormai veniva disattesa. Abbiamo voluto mettere ordine e ristabilire una corretta procedura per l’individuazione e la concessione di un riconoscimento così importante per la città”.
“Abbiamo anche dato un nome ufficiale alla benemerenza: il Sesto d’Oro. “Sesto” è l’antico nome del compasso, strumento di precisione per tracciare circonferenze, così citato anche da Dante nel Canto XIX del Paradiso*, la medaglia, infatti, sarà circolare e recherà sul fronte lo stemma araldico del Comune”.
Le Benemerenze verranno conferite con una pubblica cerimonia che si terrà durante le celebrazioni del Patrono San Giovanni. Tutti potranno presentare proposte di candidature utilizzando il modulo pubblicato sul portale dell’ente. Le candidature verranno vagliate dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale, che rappresenta la componente eletta dalla città, integrato da un delegato del Sindaco, che rappresenta l’Amministrazione comunale.
Quest’anno, eccezionalmente, per poter conferire le Benemerenze in tempo per San Giovanni, il periodo di candidatura sarà di circa 30 giorni, dal momento dell’approvazione del Regolamento sino al 31 maggio 2018.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

PII Bettola, al via i primi cantieri

Apre ufficialmente il cantiere del Programma Integrato di Intervento Bettola. I primi lavori – che per …

Lascia un commento