La lista ‘Insieme con Monica Chittò Sindaco’ diventa ‘Sesto al primo posto’

Stefania Di Pietro

“La Lista “Insieme con Monica Chittò Sindaco” cambia nome nella consapevolezza che il risultato conseguito dalla Lista stessa, con l’elezione di un consigliere comunale, sia dovuto anche al nome di Monica Chittò, ma, nondimeno, all’essenza civica della lista, che non è espressione di alcun partito, al suo programma e ai suoi candidati, la stragrande maggioranza dei quali non ha avuto alcuna precedente esperienza politica, ma attivi nell’impegno civico volontario nell’interesse della Città e dei suoi cittadini”. Così Stefania Di Pietro, capogruppo consiliare della Lista. E aggiunge: Il percorso che la nostra lista civica vuole continuare a svolgere nel corso del mandato amministrativo è non solo quello di opposizione all’interno del Consiglio Comunale ma anche quello di un soggetto politico con un ruolo attivo in città con l’obiettivo di avviare percorsi di coinvolgimento e partecipazione diretta dei cittadini su vari aspetti delle problematiche locali che hanno fatto parte del nostro programma elettorale”. In una esigenza di chiarezza, affermazione d’identità ed autonomia nei confronti di altri partiti e movimenti politici, la lista e il gruppo consiliare cambia nome assumendo quello dell’associazione che li rappresenta: “Sesto al primo posto”.
“Sesto al primo posto – continua Di Pietro – non è solo un nome, ma vuole rappresentare l’ottica con la quale vogliamo promuovere la nostra iniziativa politico-culturale, che si colloca e continuerà a collocarsi senza equivoci nei valori del centro sinistra: la Città e il bene dei nostri cittadini. Ci teniamo a sottolineare che la scelta di cambiare il nome è stata condivisa con Monica Chittò, alla quale confermiamo la nostra riconoscenza, per avere fortemente voluto la Lista Civica, per essere riuscita a coinvolgere persone della società civile, molto diverse fra loro per esperienza e ambiti professionali, capaci di parlare a tutta la città nelle sue diverse sfumature e riuscendo a dare seguito ad un progetto politico che ha fatto dell’impegno civico la propria peculiarità”.
Ritengo la scelta compiuta dalla Lista Civica molto importante – commenta Monica Chittò – : le amiche e gli amici che si sono spesi nella scorsa campagna elettorale proseguono la loro attività, dando a essa una continuità preziosa. Li ringrazio di cuore, sia per la scelta di ieri di “correre” sotto le mie insegne e usando il mio nome, sia per quella di oggi di proseguire con una fisionomia civica che valorizza il contrasto al qualunquismo e scommette sulla nostra città. Esprimo, nei confronti dell’Associazione Sesto al Primo Posto e della sua consigliera comunale riconoscenza e piena consonanza di valori: c’è un lavoro di lunga lena da fare, e continueremo, ciascuno con la sua specificità, a farlo insieme”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Consiglio metropolitano, confronto su Area B

Mercoledì 2 novembre, alle 16.30, in videoconferenza, si riunisce il Consiglio della Città metropolitana di …

Lascia un commento