Home » Cronaca » Scuola e educazione » Nido XX Settembre, corteo sotto la pioggia e stasera presidio in consiglio comunale

Nido XX Settembre, corteo sotto la pioggia e stasera presidio in consiglio comunale

Sotto una pioggia battente, sabato 17 marzo, un migliaio di manifestanti (genitori, nonni con bambini, educatori, esponenti di sigle sindacali e di partiti politici) ha partecipato al corteo organizzato dal Comitato Genitori Nidi e dal Forum Comitati Genitori per protestare contro le decisioni della giunta nell’ambito dei servizi educativi (in primis la chiusura del nido comunale XX Settembre).
Il presidio è partito da piazza Resistenza sotto il municipio per poi diventare corteo e sfilare per le vie della città. La conclusione in piazza Oldrini, dove i manifestanti hanno preso la parola per spiegare le ragioni dell’iniziativa. “Il personale educativo dei nidi comunali dice no alla chiusura del nido comunale XX Settembre, alle motivazioni usate dalla Amministrazione comunale per giustificare la chiusura di un servizio pubblico – ha esordito la portavoce delle educatrici -, al blocco delle assunzioni del personale educativo previste per il 2018, alla mancanza delle figure di sostegno per i bambini con bisogni speciali, alla mancanza di un adeguato numero di psicopedagogisti a supporto del lavoro degli educatori e delle famiglie, alla sottrazione di uno spazio pubblico ai cittadini, uno spazio che ha un valore pedagogico inestimabile per il sostegno alla neo-genitorialità,  pensato e realizzato e in cui le possibilità di incontro tra diverse generazioni e culture sono elementi imprescindibili alla sicurezza cittadina”.
Questa sera, alle 19, la protesta si sposterà in piazza della Resistenza, sotto il municipio, prima dell’inizio del consiglio comunale.
A questo link il video caricato su facebook dal Comitato Genitori Nidi 

 

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Scuola, Città metropolitana firma convenzione per abbattimento barriere architettoniche

Il Consigliere Delegato all’edilizia scolastica Roberto Maviglia ha firmato oggi a Palazzo Isimbardi una Convenzione …

Lascia un commento