Home » Tempo libero » Sport » Basket, il Geas riparte contro Castelnuovo

Basket, il Geas riparte contro Castelnuovo

Sabato alle 20.30 al PalaNat il Geas Basket affronterà Castelnuovo, nella quinta giornata del girone di ritorno. Sesto ha alle spalle un weekend di riposo, dato il rinvio della trasferta di Marghera al 28 febbraio a causa dell’impegno di Elisa Ercoli e Cinzia Zanotti con la nazionale A, alle prese con le qualificazioni ad EuroBasket Women 2019. Le azzurre hanno sconfitto la Svezia (imbattuta nel girone) a Boras (69-47) e la Macedonia a Pavia (93-33). Al PalaRavizza, le migliori marcatrici sono state il prodotto del vivaio sestese Zandalasini (21 punti) e Sottana (20 punti), mentre ha avuto modo di scendere in campo anche Ercoli, alla sua quarta apparizione con la nazionale senior. Per “Ellison” 0/4 al tiro, 6 rimbalzi (di cui 2 in attacco) e una palla recuperata in 11’. L’Italia sale così al primo posto del girone con tre vittorie ed una sconfitta, a pari punti con la Svezia (vincente poi con la Croazia 63-55). Le uniche già qualificate sono le ospitanti Serbia e Lettonia: rimangono 14 posti, 8 per le prime dei gironi e 6 per le migliori seconde. I prossimi ed ultimi due appuntamenti per la qualificazione saranno a novembre, in Croazia e in casa contro la Svezia.
Tra due weekend (23-25 febbraio), la capolista Geas prenderà parte alle final eight di coppa Italia di Alessandria: venerdì 23 alle 14.30 sfiderà la Progresso Bologna; chi avrà la meglio incontrerà la vincente tra San Giovanni Valdarno e Alpo Villafranca sabato 24, mentre la finale è in programma per domenica 25 alle 17 e sarà trasmessa anche in diretta su Sportitalia.
“L’esperienza con la nazionale è stata molto positiva – commenta coach Cinzia Zanotti -: le ragazze hanno lavorato egregiamente e l’impegno profuso questa volta ha dato i suoi frutti. Ora è necessario tornare con la testa al campionato: dobbiamo recuperare velocemente da questa settimana di rilassamento e focalizzarci di nuovo sui nostri obiettivi. Castelnuovo ha ottenuto risultati ben al di sotto delle sue possibilità: è una squadra super competitiva, con molti terminali pericolosi. All’andata ci siamo presentate con il roster più che ridimensionato, ma loro erano prive di Corradini e Katshitshi non era al 100%: sarà uno scontro totalmente differente in cui saranno richiesti livelli massimi di intensità ed attenzione”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Allianz Geas, mercoledì a Crema prima amichevole pre-campionato

L’Allianz Geas si porta sulla pista di rullaggio: mercoledì alle 20.30 al palazzetto di Crema …

Lascia un commento