Cordoglio per la scomparsa di Andrea Rivolta

Numerosi i messaggi di cordoglio inviati in redazione per la scomparsa di Andrea Rivolta, consigliere comunale e ex vicesindaco di Sesto San Giovanni, scomparso ieri all’età di 52 anni dopo lunga malattia.
Questi alcuni messaggi di cordoglio giunti in redazione:
Barbara Pollastrini, vicepresidente e deputata del PD: “Andrea era un compagno e un amico a cui volevamo bene, schietto e di lucida intelligenza. Amava la sua città, Sesto San Giovanni, come poche persone sanno fare e allo stesso modo amava i sestesi. Amava i suoi compagni e la politica. Con una dedizione unica, un rigore e una preparazione che gli riconoscono in moltissimi. Era una bella persona e aggiungo la mia vicinanza e il cordoglio alla famiglia, alla moglie Elena e ai figli Viola e Francesco. E’ un tremendo lutto, per tutti”.
Nicola Lombardo, segretario cittadino PD: “Con profondo dolore comunichiamo che Andrea Rivolta ci ha lasciati poco fa. Una pilastro del nostro partito, appassionato di politica e sempre profondamente attento ai bisogni della sua Sesto, non è più con noi, affranti abbracciamo la moglie Elena e i suoi bambini Viola e Francesco”.
Gianpaolo Caponi vicesindaco (Coalizione Civica): “Mi è stata comunicata una triste notizia; la scomparsa di Andrea Rivolta, persona impegnata per la nostra città con passione e forte senso di responsabilità.Una grave perdita per la nostra comunità. Mi stringo forte ai suoi familiari e ai suoi compagni di partito con rispetto nel ricordo di una persona perbene”.
Vincenzo Di Cristo e Serena Franciosi esprimono il cordoglio a nome del gruppo consiliare M5S Sesto: “Il gruppo del Movimento 5 Stelle esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Andrea Rivolta. Siamo vicini alla famiglia e a tutti i suoi cari. Salutiamo un politico che ha amato la nostra città”.
Paolo Vino, lista civica Giovani Sestesi: “La Lista Civica dei Giovani Sestesi formula le più sentite condoglianze alla famiglia di Andrea Rivolta, alla moglie e ai due giovani figli, associando il proprio cordoglio a quello dell’intera città di Sesto San Giovanni, con riferimento tanto alla sua componente politica quanto a quella civile. Una morte che non può lasciare indifferente alcuno di noi per la rapidità con cui la malattia si è impadronita – e ha avuto infine ragione a soli 52 anni d’età – di un uomo che non ha mai fatto mancare il suo servizio attivo a favore della collettività grazie all’impegno entro le fila del PD, formazione che lo ha visto ricoprire, nel corso del precedente mandato amministrativo, la carica di Vice Sindaco e prima ancora di consigliere comunale e segretario di Partito. Molti gli scontri politici che ci hanno visto su posizioni opposte, spesso duri confronti ma sempre con il rispetto dell’avversario Politico e non del nemico. Neppure le condizioni di salute, divenuto via via più precarie dopo la terribile diagnosi ascoltata la scorsa estate, hanno impedito ad Andrea Rivolta di onorare, sino all’ultimo, l’incarico di consigliere comunale che gli elettori sestesi gli avevano riconosciuto con il loro voto”.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Osservatorio. Plusvalenze: vere o fittizie?

Ha fatto molto scalpore la condanna inflitta ai dirigenti della Juventus e la conseguente penalizzazione di …

Lascia un commento