Home » Salute » Ospedale di Sesto, cresce bene il nuovo reparto di Oculistica

Ospedale di Sesto, cresce bene il nuovo reparto di Oculistica

Può capitare a tutti di aver bisogno dell’assistenza sanitaria oculistica, soprattutto ai diabetici. Può anche succedere che girando in lungo e largo, alla caccia di un buon ospedale e non potendo contare su quello della tua città perché si dice o si crede sia mancante di detta specialità, ci si rivolga altrove. E invece, quasi un miracolo! All’insaputa e con grande sorpresa, vieni a scoprire che, invece, presso l’Ospedale della tua città, Sesto San Giovanni, la specialità oculistica, sia pure non in modo completo, c’è! Diciamo, insomma, che l’Oculistica all’Ospedale sestese di viale Matteotti, sta rinascendo e crescendo.
A volte, può anche capitare, di avere bisogno di un’iniezione intravitreale agli occhi: in parole semplici una iniezione nell’occhio. Potete immaginare che un problema così delicato, possa preoccupare e impensierire un paziente.
Ebbene, va riconosciuto all’intera equipe d’assistenza dell’Ospedale di Sesto, di essere stata recentemente, all’altezza della situazione, accompagnando i pazienti in sala chirurgica in allegria e con brio. Più che ottima, se non eccellente, infatti, è stata la preparazione sanitaria dei mesti pazienti, prima dell’intervento, tanto che nessuno di loro, ha avuto modo di manifestare il benché minimo timore.
Bravissimi tutti, dunque, anche perché ci riferiamo a un nuovissimo reparto, appena allestito e ben diretto dal dottor Stefano Gambaro, Direttore dell’Oculistica presso l’Ospedale Bassini di Cinisello. La sede sestese, invece, può contare sulla professionalità specialistica della dottoressa MariaCarla De Luca e di un ben assortito gruppo infermieristico, coordinato dal loro decano, Salvatore Romano.

Mario Guerrisi

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

In Lombardia ospedali a misura di donna: 74 hanno bollino rosa

In Lombardia sempre più ospedali sono a misura di donna: 74 strutture ospedaliere hanno ottenuto …

Lascia un commento