Home » Politica » Riceviamo e pubblichiamo » Onco-ematologia pediatrica Bambin Gesù, mamme sestesi befane per un giorno

Onco-ematologia pediatrica Bambin Gesù, mamme sestesi befane per un giorno

Lo scorso 5 gennaio, per il settimo anno consecutivo, alcune mamme sestesi si sono trasformate in simpatiche Befane e hanno consegnato la “Calza della Befana” ai bambini ricoverati presso il Reparto di OncoEmatologia Pediatrica dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma. La spiritosa calza, abilmente confezionata a mano dalle mamme, è stata donata ai 71 piccoli pazienti del reparto, insieme a divertenti giochi, per regalare loro un momento di svago e di gioia e rompere la routine quotidiana che scandisce ogni giorno la vita ospedaliera. Un gesto simbolico che vuole, altresì, testimoniare la vicinanza verso chi sta attraversando momenti di grande difficoltà.
Forte è stata anche questa volta l’emozione nell’incrociare lo sguardo dei bambini e dei loro genitori che, nonostante la dolorosa esperienza della malattia, hanno saputo regalarci il loro sorriso carico di speranza.
Una piacevole sorpresa ha accolto il nostro arrivo in reparto con la presenza di un gruppo di ragazzi guariti, che hanno voluto portare un messaggio di incoraggiamento e di positività a coloro che stanno conducendo la battaglia più difficile della loro vita.
La giornata si è conclusa con la visita alla “Nuova Casa di Davide” , un luogo che accoglie gratuitamente le famiglie costrette a lasciare la propria abitazione per affrontare quotidianamente e per lunghi periodi le cure che la malattia richiede, offrendo loro un ambiente sereno e familiare, che abbiamo noi stesse percepito sin dal nostro arrivo, e che consente loro di non sentirsi soli.
Anche quest’anno la realizzazione del progetto è stata resa possibile grazie al sostegno di numerosi amici che hanno dato con entusiasmo il loro contributo, consentendo, inoltre, di effettuare una donazione di 900,00 euro a favore dell’Associazione “Davide Ciavattini” onlus che opera e sostiene il Reparto di Oncoematologia Pediatrica del Bambin Gesù di Roma.
Rivolgiamo, quindi, un sentito ringraziamento a tutto lo staff del Caffè degli Artisti dove il giorno 1 dicembre è stata organizzata una simpatica cena benefica, esclusivamente al femminile, allietata dalla voce della cantante Patrizia Messina e dalle note del maestro Nicola Virgili; alle attività commerciali coinvolte che hanno aderito offrendo utili e vezzosi cadeau che sono stati omaggiati tramite estrazione alle partecipanti alla cena: Rinascimento – Fems, Paolo Aliprandi e M by Margherita di Piazza Petazzi; Marzini lazzaro, Sport King e Cose di Borse di via Dante; Solferino e I Love Shopping di via Cesare da Sesto; Diva e Donna di via Modena; Delfy di via Fogagnolo; Bax di via Cavallotti
Grazie anche all’Azienda Luigi Zaini SpA; grazie a M. Masini; grazie a C. Rossini, Direttore Esselunga Porta Nuova; grazie a Italo Treno che riserva prezzi vantaggiosi per il viaggio a Roma; grazie ai colleghi del DVSA della ATS Milano; grazie a Serena per tutti i giochi offerti; grazie alle befane Simona, Stefania, Antonella e … Franco.
Ma il grazie più grande va ai genitori dei bambini e dei ragazzi ricoverati che ci hanno accolto con dolcezza e simpatia, celando per un breve attimo il loro dolore in un sorriso che ci esorta a portare avanti il progetto.
Grazie sempre al piccolo Giorgio che magistralmente e sapientemente orchestra tutto questo da lassù.

Lucia Scalera

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Vignetta sessista, condivisa sui social anche da un membro di maggioranza del Comitato Pari Opportunità

“In questi giorni sta girando su facebook una vignetta volgare e sessista che ha come …

Lascia un commento