Esplosione via Villoresi, consegnata relazione indagini in Procura

Si sono concluse nei giorni scorsi le indagini sulle cause dell’esplosione al quinto piano della palazzina di via Villoresi a Sesto San Giovanni a cura della squadra giudiziaria dei vigili del fuoco. Completata l’indagine, i pompieri hanno trasmesso una dettagliata relazione alla Procura di Monza che dovrà esprimersi sul dissequestro dello stabile. “A quel punto – spiega l’assessore alla sicurezza Claudio D’Amico -, i tecnici potranno raggiungere lo stabile per eseguire le prime prove strutturali e verificare lo stato degli impianti. Passaggio indispensabile per poter consentire il ritorno dei residenti”.
Per motivi di sicurezza dunque lo stabile del rione Vittoria rimarrà inagibile e le famiglie resteranno negli alloggi messi a disposizione dall’amministrazione comunale con un contratto di affitto transitorio e un canone sociale per il pagamento delle utenze. “Abbiamo messo a disposizione di 6 famiglie alcuni alloggi comunali provenienti dal piano delle alienazioni e un alloggio sgomberato dagli abusivi – conclude D’Amico -. E stiamo trovando una soluzione per altre due famiglie della palazzina che fino a qualche giorno fa erano ospiti di parenti”.
Intanto prosegue la raccolta fondi aperta dall’Amministrazione comunale e a cui tutti possono contribuire con un bonifico alle seguenti coordinate bancarie: Iban IT75A0306920708100000009692, intestazione “Raccolta fondi a favore delle famiglie di Via Villoresi” oppure recandosi allo sportello della tesoreria del Comune: filiale Intesa SanPaolo di via Dante 104.

 

 

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Addio a Luigi Ponti, presidente degli Alpini Sesto

È scomparso all’età di 91 anni Luigi Ponti, storico presidente del gruppo di Sesto San …

Lascia un commento