Home » Politica » Nasce a Sesto il Comitato Liberi e Uguali

Nasce a Sesto il Comitato Liberi e Uguali

Nasce anche a Sesto San Giovanni il comitato “Liberi e Uguali”, la coalizione di sinistra che ha per candidato premier alle prossime elezioni il presidente del Senato Pietro Grasso. L’annuncio della creazione del Circolo sestese è arrivato in queste ore attraverso una nota congiunta dei primi membri dello stesso: Michele Foggetta (Segretario Sinistra Italiana Sesto), Monica Zaccarini (Referente MDP Sesto), Adriana Albini, Giorgio Ballardin, Felice Cagliani, Paolo Lezzerio, Giorgio Maioli, Ezio Parma e Antonio Pizzinato.
Sesto è sempre stata il laboratorio della politica nazionale – si legge nella nota congiunta – . In Italia oggi la Politica vive un momento particolare e il caso di Sesto è emblematico; si è creato un solco con il passato più recente e nasce una politica nuova e differente. E a questo momento particolare molti cittadini e cittadine chiedono di rispondere con la nascita di una realtà di Sinistra che sappia essere nuova e forte, che ponga le radici nella tradizione della Sinistra nazionale ma che sappia puntare verso l’alto di un futuro che oggi più che mai è tutto da scrivere e da riscrivere.  “Liberi E Uguali” la lista politica che ha visto confluire in sé le forze di MDP, “Possibile” e “Sinistra Italiana”, si propone di raccogliere questa richiesta e di darle una risposta (…)  Il Comitato “Liberi e Uguali Sesto San Giovanni” si propone di aprire le proprie porte non solo agli iscritti dei partiti che già ad esso aderiscono ma a tutte le cittadine e i cittadini sestesi che vorranno lavorare per Sesto, per la Lombardia e per l’Italia”. Questi i contatti utili del circolo sestese: tel 392 4146328 mail liberiugualisestosg@gmail.com Facebook: Liberi e Uguali Sesto San Giovanni”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Casa Pound chiede SpazioArte per convegno. PD: l’amministrazione neghi il permesso

“Sesto San Giovanni, medaglia d’oro alla resistenza antifascista non merita l’ennesima ferita. Noi del Partito Democratico …

Lascia un commento