Nella Basilica di S. Stefano la cerimonia del globo di fuoco

Anche quest’anno nella Basilica di Santo Stefano a Sesto San Giovanni, il 26 dicembre, si è tenuta la tradizionale cerimonia del rogo del globo di bambagia collocato sopra l’altare.
Monsignor Roberto Davanzo ha acceso la sfera di cotone, un atto simbolico che richiama il martirio del primo martire cristiano.
Numerosi, anche quest’anno, i sestesi che hanno assistito ad una cerimonia dalle origini antiche, rimasta negli anni immutata.
U
na tradizione che avviene a Sesto San Giovanni così come in tutte le chiese dedicate a Santo Stefano festeggiato il 26 dicembre.
Per la cronaca, quest’anno il globo è bruciato con un fuoco vigoroso e alto, segnale – secondo la tradizione – che l’anno per la città sarà proficuo.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Sesto, sgomberata la ‘Casa rossa rossa’ di via Sacco e Vanzetti

E’ stata sgomberata ieri mattina all’alba la “Casa rossa rossa”, l’ex magazzino di via Sacco …

Lascia un commento