Home » Tempo libero » Sport » Basket, un Geas troppo teso cade contro Alpo

Basket, un Geas troppo teso cade contro Alpo

Prima sconfitta in stagione per il Geas in casa di Alpo Villafranca lo scorso 23 dicembre. Gara quasi sempre condotta dalle venete con un divario di una manciata di punti; due gli allunghi delle ragazze di coach Soave: uno nel terzo quarto fino al +10 (rimontato in 2’ grazie ad un parziale 8-0 Geas) e quello degli ultimi 2’, con Alpo che passa da +1 al +12 finale. Rossonere afflitte da un’evidente ed eccessiva tensione, per nulla concrete in fase realizzativa, anche a causa della convincente difesa veronese: 39 punti in totale (14 su 63 di squadra, un 22% che spiega tutto) con bassissime percentuali dal campo dovute anche ad errori grossolani. Un roster rimaneggiato e in sordina, con Panzera indisponibile e Galbiati naturalmente lontana dalla miglior condizione dopo il lungo stop. Si salvano Beatrice Barberis – dolorante per un problema alla spalla incorso in allenamento – con 9 punti, 14 rimbalzi, di cui 6 offensivi, e 21 di valutazione, e Cecilia Zagni, che in 11’ di utilizzo si improvvisa donna della rimonta a cavallo tra terzo e quarto periodo con 7 punti totali (1/1 da due, 1/1 da tre e 2/2 dalla lunetta).
Il Geas rimane in vetta alla classifica, perdendo però due punti sulle seconde Costa Masnaga (vincente contro Crema) e Alpo. Aritmeticamente già qualificate per la Coppa Italia, durante la pausa natalizia, le ragazze di coach Zanotti tenteranno di risolvere sia i problemi fisici sia quelli visti in Veneto, per affrontare al meglio le ultime due giornate del girone d’andata: contro Selargius e Costa Masnaga.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

L’IIS De Nicola vince la staffetta “Vivi Miguel”

L’IIS E. De Nicola, l’IIS Galilei-Luxemburg e l’IIS Gentileschi hanno partecipato nei giorni scorsi alla …

Lascia un commento