Home » Lavoro » Città metropolitana di Milano: precari stabilizzati entro il 2018

Città metropolitana di Milano: precari stabilizzati entro il 2018

Sarà stabilizzato entro il 2018 il personale precario della Città metropolitana di Milano. Lo ha annunciato il vicesindaco metropolitano Arianna Censi durante la seduta del consiglio tenutosi oggi a palazzo Isimbardi. Sono state dunque avviate finalizzate alla stabilizzazione dei 33 precari dell’Ente.
«Sono molto felice – dichiara Censi – oggi abbiamo messo un importante tassello che consentirà alla Città metropolitana di assumere un assetto di marcia più completo ed efficace. Si tratta di persone con profili tecnici, già vincitrici di concorso, che svolgono lavori su funzioni fondamentali e che potranno finalmente vedere riconosciuto il loro impegno. Vorrei inoltre esprimere la mia personale soddisfazione: per queste lavoratrici e questi lavoratori arriva finalmente un Natale dove non ci sarà più l’assillo della scadenza e il timore della perdita del lavoro».

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Laureati e occupati, Lombardia sopra la media europea

La Lombardia si conferma la regione italiana che ha il tasso di occupazione più alto per …

Lascia un commento