Home » Cronaca » Scuola e educazione » Mostra in Villa P.Guerra, i diritti dei bambini raccontati dai bambini di tutto il mondo

Mostra in Villa P.Guerra, i diritti dei bambini raccontati dai bambini di tutto il mondo

I diritti dei bambini raccontati dai bambini di tutto il mondo, con i loro disegni. E’ questo il tema della mostra che si svolgerà dal 18 al 25 novembre a Sesto San Giovanni, in Villa Puricelli Guerra (via Puricelli Guerra 24), dal titolo “Il disegno più lungo del mondo”. L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Sesto in collaborazione con la Cooperativa Sociale EOS, in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che ricorre il 20 novembre, data in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò, nel 1989, la Convenzione ONU sui diritti dei più giovani. I disegni sono stati realizzati da bambine e bambini di età compresa fra 9 e 11 anni, in diverse parti del mondo: le opere provengono da città italiane (Besana in Brianza, vicino a Monza; Campalto, vicino a Venezia; Grosseto; Torino e Roma); da Bangui, nella Repubblica Centrafricana; da Lima, in Perù; da Jenin, nei Territori Palestinesi. Tema unificatore dell’evento sono i 54 articoli della Convenzione Onu.
“Invito a visitare questa mostra – spiega l’Assessore all’Educazione e politiche per l’infanzia, Angela Tittaferrante – I bambini sono soggetti indifesi che spesso si trovano a scontare gli errori di noi adulti. E’ importante tutelare e proteggere i bambini perché possano crescere il più serenamente possibile. E’ uno dei compiti più rilevanti dell’assessorato che dirigo e ci impegna quotidianamente”. La mostra sarà inaugurata sabato 18 novembre dalle ore 10, con apertura pomeridiana dalle ore 14.30 alle 17.30. Gli orari di visita sono da lunedì a giovedì dalle ore 9 alle 17 e venerdì dalle ore 9 alle 13; le scuole possono prenotare inviando una mail di richiesta a l.nosedasestosg.net.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Educatori Cdd ai nidi, sindaco Di Stefano: le polemiche non ci interessano

La giunta comunale ha deliberato, in merito agli ex dipendenti dei centri disabili, di dare …

Lascia un commento