Home » Tempo libero » Sport » Nuoto master, nuove vittorie per il sestese Gianni Verga

Nuoto master, nuove vittorie per il sestese Gianni Verga

Con la testa è già ai prossimi impegni sportivi. Perché Gianni Verga, nuotatore dei record, sestese, 77 anni, non si ferma mai. Ed è anche questo uno dei segreti dei suoi copiosi successi sportivi. «Questo mese mi attende il 35° Trofeo Città di Vimercate e a febbraio i campionati italiani invernali master di velocità nuoto pinnato a Lignano Sabbiadoro, sempre con i colori della Nord Padania Varedo». Gianni Verga snocciola appuntamenti e impegni sportivi e si prepara anche a macinare chilometri per raggiungere varie località. Perché oltre alla fatica dell’allenamento, c’è anche l’impegno di organizzare spostamenti che lo portano in pochi giorni da una parte all’altra dell’Italia: dalla Lombardia alla Toscana, dal Veneto all’Emilia Romagna. «Ma maggiore è la fatica maggiore è la soddisfazione».
E di soddisfazioni quest’anno il nuotatore sestese ne ha avute tante con un palmares di vittorie che salgono a quota 1.222 e i titoli italiani che ammontano a 247. «Quattordici dei quali totalizzati solo quest’anno – precisa orgoglioso -, ai quali si aggiungono 4 titoli mondiali nella specialità di nuoto pinnato».
E numerose sono le vittorie in giro per l’Italia, in vasca e acque libere: dal primo posto ai campionati italiani Uisp a Roma, nei 50 mt stile libero con l’ASA Cinisello nuoto al primo posto nei 50 mt stile libero e 200 mt stile libero e nei 100 mt stile libero ai campionati italiano nuoto pinnato di Lignano Sabbiadoro (più il titolo squadre con Nord Padania); dal primo posto ai campionati italiani di fondo mt 4000 a Orbetello con la Nord Padania Varedo al primo posto a giugno ai campionati italiano Uisp (Asa Cinisello) a Lodi nei 200 mt misti e nei 100 mt delfino; dal primo posto ai campionati italiani Fin Riccione negli 800 mt stile libero, 400 mt stile libero, 200 mt delfino con la Nord Padania al primo posto ai campionati italiani Uisp per i colori della ASA Cinisello sul lago di Avigliana, mezzo fondo mt 2000 e fondo mt 3000. E ancora, dal primo posto al campionato italiano mezzo fondo mt 2000 nuoto pinnato per la Nord Padania Varedo al primo posto ai campionati regionali a Lodi nei 1500 mt stile libero e 100 delfino. Titoli e vittorie a cui si aggiungono le brillanti prestazioni in numerosi trofei: dal 34° Trofeo Città di Vimercate (68 vittorie), al 32° Brixia Fidelis (64 vittorie), al 26° Nord Padania (52 vittorie).
Numeri che parlano di fatica e sudore. «Anche quest’anno per raggiungere le destinazioni delle varie gare – spiega Verga – è capitato di coprire centinaia di chilometri nel giro di pochi giorni. Ad esempio, tra gli appuntamenti più duri ricordo, a fine giugno, i campionati Uisp di Riccione e pochi giorni dopo i campionati italiani al lago di Avigliana, in Piemonte: ho partecipato alla mezzo fondo al mattino e al fondo il pomeriggio. Ho vinto entrambe le competizioni, e pensare che provenivo dall’impegno sportivo di fine giugno a Riccione, dove ho vinto tre titoli. E’ stata dura (sorride, ndr), ma ho avuto le mie soddisfazioni».
Ma è tempo di tornare ad allenarsi, Verga non si ferma mai e la piscina Lido azzurro di Varedo lo aspetta per i consueti allenamenti. «Lì sono di casa – conclude Verga –, mi alleno in tranquillità e mi preparo agli impegni sportivi che mi aspettano». Sentiremo presto parlare di lui …

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Calcio a 5 serie C2, Seleçao Libertas sconfitta in trasferta

Il tour de force della Seleçao Libertas Calcetto (3 partite in 8 giorni) si chiude …

Lascia un commento