Home » Cronaca » Viale Casiraghi, marciapiede vietato ai ciclisti

Viale Casiraghi, marciapiede vietato ai ciclisti

Primi passi concreti verso una maggiore sicurezza stradale. Questa mattina sono stati installati i primi cartelli di divieto di accesso per le biciclette in Viale Casiraghi, angolo Via Rovani.
Si tratta di una mossa rafforzativa per scoraggiare e sanzionare i ciclisti che scambiano il marciapiede con una pista ciclabile, peraltro presente lungo la stessa via Rovani. Soprattutto negli ultimi anni infatti si sono susseguiti episodi spiacevoli di pedoni investiti e feriti per via di questa indisciplina stradale.
Alla “cerimonia” era presente il vice sindaco di Sesto San Giovanni Gianpaolo Caponi, assieme al Comandante dei Vigili Pietro Curcio. “Non è una punizione per i ciclisti, anzi – osserva il leader della Coalizione Civica, che da diverso tempo si era mosso per affrontare il problema organizzando una petizione, senza però trovare riscontro dalla passata amministrazione -. Stanzieremo dei fondi per implementare e potenziare le piste ciclabili, però un po’ di disciplina stradale è d’obbligo per garantire una maggiore sicurezza ai pedoni”.
I cartelli di divieto verranno installati lungo tutto il viale nei prossimi giorni. Per chi non dovesse rispettare il codice è prevista una sanzione di 25 euro, scontata a 17,50 se pagata entro 5 giorni. Ma non è questa l’unica novità in tema di sicurezza stradale. Il vice sindaco è pronto a presentare alla giunta un progetto di segnaletica innovativa per gli attraversamenti a “pedana”, detti anche “salva pedone”, mentre in futuro verranno pianificati incontri nelle scuole per prevenire il problema delle stragi del sabato sera.

Fabio Casati

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Cinisello, due nuove ordinanze per vietare la vendita di alcolici

Dopo l’ordinanza di chiusura nelle ore serali e notturne del punto di distribuzione selfservice di …

Lascia un commento