Home » Lavoro » Precari della Città Metropolitana, prosegue l’occupazione di Palazzo Isimbardi

Precari della Città Metropolitana, prosegue l’occupazione di Palazzo Isimbardi

E’ atteso per questo pomeriggio a Palazzo Isimbardi l’incontro tra il sindaco di Milano Beppe Sala e i trentatré precari della Città metropolitana di Milano. “Un incontro volto a chiarire – auspicano i precari, giunti al quinto giorno di occupazione della sala consiliare di Palazzo Isimbardi – la ormai generale situazione di incertezza”.
Ieri mattina i sindaci delle Città metropolitane hanno incontrato, a Roma, il premier Gentiloni e il Presidente dell’Anci per discutere della situazione economico-finanziaria delle Città metropolitane. “Dalle dichiarazioni del dopo vertice – commenta il coordinamento dipendenti precari Città Metropolitana di Milano -, emergono spiragli positivi rispetto a soluzioni concrete per le problematiche di bilancio dell’Ente e il rinnovo dei nostri contratti. Intanto nell’attesa dell’incontro odierno – concludono – prosegue il presidio della Sala consiliare, fiduciosi che l’intervento del Sindaco possa essere risolutivo, consentendo la prosecuzione dei nostri 33 contratti di lavoro e quindi la continuità dei servizi erogati ai cittadini”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Siglato protocollo d’intesa sulla vertenza General Electric

E’ stato sottoscritto lunedì 24 luglio presso la Prefettura di Milano un protocollo di intesa …

Lascia un commento