Home » Lavoro » Precari della Città Metropolitana, prosegue l’occupazione di Palazzo Isimbardi

Precari della Città Metropolitana, prosegue l’occupazione di Palazzo Isimbardi

E’ atteso per questo pomeriggio a Palazzo Isimbardi l’incontro tra il sindaco di Milano Beppe Sala e i trentatré precari della Città metropolitana di Milano. “Un incontro volto a chiarire – auspicano i precari, giunti al quinto giorno di occupazione della sala consiliare di Palazzo Isimbardi – la ormai generale situazione di incertezza”.
Ieri mattina i sindaci delle Città metropolitane hanno incontrato, a Roma, il premier Gentiloni e il Presidente dell’Anci per discutere della situazione economico-finanziaria delle Città metropolitane. “Dalle dichiarazioni del dopo vertice – commenta il coordinamento dipendenti precari Città Metropolitana di Milano -, emergono spiragli positivi rispetto a soluzioni concrete per le problematiche di bilancio dell’Ente e il rinnovo dei nostri contratti. Intanto nell’attesa dell’incontro odierno – concludono – prosegue il presidio della Sala consiliare, fiduciosi che l’intervento del Sindaco possa essere risolutivo, consentendo la prosecuzione dei nostri 33 contratti di lavoro e quindi la continuità dei servizi erogati ai cittadini”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Ricerca della Camera di commercio svela i primati di Milano in Europa

Più lavoro, più fiere, più studenti universitari, più produzione, commercio e costruzioni, ecco i primati …

Lascia un commento