Home » Tempo libero » Sport » Pro Sesto all’ultimo respiro, Derthona battuto 2-1

Pro Sesto all’ultimo respiro, Derthona battuto 2-1

Un colpo di testa vincente del difensore Viscomi al 95′ ha consentito alla Pro Sesto di ottenere la terza vittoria consecutiva in campionato e di rimanere in testa al Girone A della Serie D, in condominio con Caronnese, Gozzano e Folgore Caratese. Sconfitto in rimonta il Derthona, che si era illuso con il gol lampo dell’ex Personè. A riprendere i piemontesi ci ha pensato già nel primo tempo il solito Scapuzzi, al terzo centro in altrettante gare. Poi, al termine di un match sofferto, dopo alcune buone occasioni gettate al vento, è arrivato in pieno recupero il giusto premio che ha scatenato il tripudio al Breda. “Non abbiamo mai mollato e anche l’incitamento del pubblico ci ha trascinati al successo. Voglio rivolgere un pubblico ringraziamento ai ragazzi della nostra Curva. Sono stati davvero fantastici. Ci hanno letteralmente trascinati al gol anche perché nel finale la squadra era inevitabilmente stanca” ha commentato a fine partita il tecnico biancoceleste Francesco Parravicini. Domenica la Pro è attesa dal Varese, ma la partita si giocherà a porte chiuse per decisione del giudice sportivo in merito agli incidenti verificatisi durante lo scorso match di campionato contro il Como.

Fabio Casati

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Calcio, oggi pomeriggio Pro Sesto-Castellazzo

Dopo la meritata vittoria meritata sul campo del Pavia (0-2 con rete di Di Renzo …

Lascia un commento