Home » Lavoro » Siglato protocollo d’intesa sulla vertenza General Electric

Siglato protocollo d’intesa sulla vertenza General Electric

E’ stato sottoscritto lunedì 24 luglio presso la Prefettura di Milano un protocollo di intesa sulla vertenza Alstom Power alla presenza di rappresentanti di Alstom Power, società del gruppo General Electric, di Fiom Cgil e della Rsu di Alstom Power, di Regione Lombardia, del sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano e dell’assessore alle attività produttive Maurizio Torresani. L’obiettivo dell’accordo è definire un’intesa utile a riqualificare il sito produttivo di Sesto San Giovanni e le professionalità del personale ex Alstom Power, al fine di favorire la ricollocazione e definire i termini per la chiusura in via bonaria dei contenziosi giuslavoristici.
Le parti si impegnano ad intraprendere un percorso condiviso, con la disponibilità acquisita del Ministero dello Sviluppo Economico, che mira alla reindustrializzazione del sito e alla ricollocazione dei lavoratori.
“E’ un momento importante su una vertenza che dura da tempo – commentano Roberto Di Stefano, sindaco di Sesto San Giovanni e Maurizio Torresani, assessore alle attività produttive – e che si spera possa portare a una soluzione positiva per i lavoratori. Per quanto riguarda il Comune di Sesto San Giovanni lavoreremo per favorire l’arrivo di nuovi soggetti industriali e vigileremo sullo sviluppo di politiche attive del lavoro che favoriscano il processo di eventuale ricollocazione. Riteniamo a questo punto prioritario velocizzare questo processo di ricerca e portare avanti i punti espressi nell’accordo nel più breve tempo possibile. Il Comune di Sesto San Giovanni è vicino ai lavoratori coinvolti e si impegnerà, al loro fianco, per tutelare il lavoro e ridare vita al sito produttivo”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Nuovi spazi di coworking gratuiti a Cinisello

Cofò, lo spazio di coworking inaugurato lo scorso marzo in Villa di Breme Forno a …

Lascia un commento