Milanosesto, presentato il primo concorso di progettazione

Alla presenza del sindaco Roberto Di Stefano, è stato presentato presso la palazzina Esedra di Viale Italia il primo concorso nazionale di progettazione per Milanosesto, che coinvolge gli architetti nell’ambito della rigenerazione delle ex aree Falck e Scalo Ferroviario in Comune di Sesto San Giovanni. Il bando di gara, che verrà pubblicato il 7 luglio, ha lo scopo di individuare la migliore proposta progettuale per la realizzazione di un edificio di edilizia residenziale convenzionata. La struttura, a più piani, avrà una superficie complessiva di circa 13.500 metri quadri, a cui se ne aggiungeranno altri 5.000 di parcheggi interrati. Il concorso si svolgerà in due fasi. La prima si concluderà il 27 ottobre con la proclamazione, a Padova, dei vincitori dopo un’attenta analisi della giuria, composta da 5 esperti, dei lavori che verranno presentati entro il 30 settembre. La seconda fase, in cui verranno ammesse solo le migliori 5 proposte ideative, inizierà invece il 1° dicembre per concludersi il 31 marzo, con la pubblicazione della graduatoria finale.
Per la realizzazione dell’immobile Milanosesto è previsto un investimento superiore ai 19 milioni di euro. All’autore del progetto vincente verrà affidato l’incarico per le successive fasi progettuali architettoniche, per un importo di circa un milione di euro.
“Questa è solo una parte del progetto complessivo di 120.000 mq e convenzionato al 20% – ha commentato Di Stefano -. Crediamo di poter aiutare le famiglie bisognose e le giovani coppie per l’accesso alle residenze con prezzi calmierati. Da parte dell’amministrazione c’è la massima disponibilità nel perseguire gli obiettivi necessari per migliorare la qualità urbana”.

Fabio Casati

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Carta, Lombardia ‘riciclona’: nel 2021 differenziate oltre 570.000 tonnellate

Nel 2021 in Lombardia sono state raccolte e avviate a riciclo più di 570.000 tonnellate …

Lascia un commento