Gli auguri della comunità islamica di Sesto al sindaco Di Stefano

“Gli auguri vanno al neo sindaco Roberto Di Stefano e all’intera coalizione, vincitori del ballottaggio”. Con queste parole, in una lettera indirizzata al nuovo primo cittadino e postata anche sulla pagina facebook della moschea Milano Sesto, il direttore Abdullah Tchina Dahmane rivolge auguri di buon lavoro e buon governo a Di Stefano. “Nella speranza – scrive il direttore – che, Di Stefano possa essere il sindaco di tutti i sestesi e quindi anche delle centinaia di cittadini di fede musulmana. Continuerà l’impegno nella nostra città, che da oltre 20 anni, ci vede protagonisti attivi all’interno della società civile. Doveroso ringraziare l’amministrazione uscente per il lavoro svolto e l’impegno profuso negli ultimi 5 anni”.
Proprio la futura moschea di via Luini è stato un tema centrale della campagna elettorale di Roberto Di Stefano che si è da sempre detto contrario alla realizzazione di una grande moschea da 2.400 metri quadrati, una delle più grandi del Nord Italia. E che oggi sulla sua pagina facebook ribadisce: “Il no alla grande moschea è netto. Inoltre per garantire sicurezza ai cittadini sestesi voglio chiarezza sui finanziamenti al centro islamico. Siamo ovviamente per la libertà di culto ma la legalità e il rispetto delle norme vengono prima di tutto”.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Il Gigante festeggia 50 anni e cerca giovani da assumere

Il gruppo ‘Supermercati il Gigante’ festeggia i cinquant’anni. Il primo punto vendita fu aperto a …

Lascia un commento