Candidata di FdI aggredita mentre distribuisce volantini elettorali

Domenica mattina mentre stava distribuendo materiale elettorale, la candidata di Fratelli d’Italia al Consiglio comunale di Sesto San Giovanni Marinella Maioli ha subito un’aggressione in via Saint Denis. Secondo quanto rende noto FDI, l’aggressore, un uomo italiano, l’avrebbe apostrofata come «fascista di m…a», l’avrebbe strattonata provocandole una ferita al braccio curata al pronto soccorso.
«È la seconda vergognosa aggressione fisica verso donne di centrodestra (dopo quella ai danni della compagna Silvia Sardone, ndr) – sottolinea il candidato sindaco del centrodestra Roberto Di Stefano -. A sinistra predicano su minacce verbali ma poi a finire in ospedale sono le nostre militanti. Vergognoso il silenzio di questa sinistra, basta con questi metodi e con questa violenza! Solidarietà a Marinella».
In queste ore è arrivata attraverso una nota ufficiale anche la solidarietà alla candidata FdI del M5S Sesto: «Il Movimento 5 Stelle di Sesto San Giovanni, assieme al candidato sindaco Antonio Foderaro nell’esprimere piena solidarietà, condanna fermamente simili vili atteggiamenti».

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Sesto, Polizia Locale sventa il suicidio di un diciannovenne

Sventato un tentativo di suicidio di un ragazzo 19enne alla stazione ferroviaria di Sesto San …

Lascia un commento