Respinto il ricorso sulla nuova gara per la ristorazione scolastica

Ping pong di ricorsi per l’appalto della ristorazione scolastica a Sesto San Giovanni. Il Consiglio di Stato ha infatti respinto i ricorsi di Sodexo ed Euroristorazione in merito alla decisione dell’Amministrazione comunale di rifare la gara d’appalto sulla ristorazione scolastica in seguito alla sentenza del Tar della Lombardia che aveva accolto il ricorso della stessa Sodexo.
La vicenda risale alla metà del 2015 quando l’Amministrazione comunale aveva assegnato il servizio ad Euroristorazione in seguito alla gara d’appalto. In quel caso Sodexo, precedente gestore, aveva depositato un ricorso al Tar contestando l’esito della gara.
Nel giugno 2016, al termine di una complicata vicenda legale, il Tar ha accolto esclusivamente il punto, proposto in via subordinata da Sodexo, relativo alla composizione della commissione di gara, respingendo tutti gli altri motivi proposti.
L’Amministrazione comunale ha quindi deciso di agire in autotutela, bandendo una nuova gara d’appalto conclusasi con l’affidamento del servizio alla società Elior.
Sodexo ed Euroristorazione hanno quindi fatto ricorso al Consiglio di Stato contestando la scelta di rifare la gara. E a sua volta, il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso confermando la validità della scelta dell’Amministrazione.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

PNRR, tre milioni per il nuovo nido Savona

Il progetto per la riqualificazione del nido Savona è stato ritenuto idoneo ad accedere all’assegnazione …

Lascia un commento