Solidarietà del Sindaco alla comunità Copta sestese

In merito all’attacco alla comunità Copta egiziana che ha causato 45 vittime, il Sindaco di Sesto San Giovanni Monica Chittò esprime “la più sentita solidarietà e vicinanza alla comunità Copta sestese e ai loro fratelli egiziani, vittime di un odio cieco e senza pietà.
L’attacco a civili inermi, già molte volte colpiti da estremisti islamici ed oggi vittime dell’Isis, rappresenta la peggiore forma di violenza, tanto più se perpetrato durante una celebrazione religiosa, simbolo di pace e di rinascita. Esprimo, a nome della città di Sesto San Giovanni e di tutti i suoi cittadini, la più ferma condanna per quest’atto barbarico e la speranza che tutte le fedi religiose tornino ad essere anelito di pace, speranza e condivisione di un destino comune”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Osservatorio. Plusvalenze: vere o fittizie?

Ha fatto molto scalpore la condanna inflitta ai dirigenti della Juventus e la conseguente penalizzazione di …

Lascia un commento