Vigili, fumata nera in Prefettura

Confermato per sabato 25 marzo lo sciopero dei vigili a Sesto San Giovanni. Ieri si è tenuto un nuovo incontro in Prefettura ma, spiega Marisa Pasina, delegata per la Uil Fpl Milano Lomabrdia non ha sortito gli esiti desiderati.
Il Presidente della Delegazione Trattante di Parte pubblica, in apertura dell’incontro ha ribadito che continuano gli approfondimenti tecnici preannunciati nel tavolo di trattativa, nel successivo incontro di Conciliazione in Prefettura e lunedì 13 sempre in Prefettura. “Ha poi fatto dare lettura della nota – spiega Pasina – già preannunciata nello scorso incontro del 13 marzo dalla rappresentante del Comune , in merito alla copertura assicurativa in caso di incidenti ad opera di chi non è in possesso della patente di servizio. Null’altro.”. I sindacati chiedono però,  oltre gli approfondimenti tecnici, risposte “politiche”. Ma, nonostante gli ultimi fatti occorsi che ci aspettavamo sollecitassero la sensibilità da parte dell’Amministrazione comunale almeno sul versante “sicurezza”, coordinamento e rafforzamento con le altro forze di Polizia e, quindi “protocollo con le stesse” nulla. Che dire? E’ evidente che, così stando le cose, di fronte ad un datore di lavoro sordo e che non manifesta alcuna volontà politica di risoluzione dei problemi che permangono da anni, rimane in essere lo stato di agitazione”.

 

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Comitato Cittadini Piazza Trento Trieste, presidio di protesta sotto il Municipio

Il comitato cittadini Piazza Trento e Trieste torna ad accendere i riflettori sul quartiere e …

Lascia un commento