Scienze infermieristiche, il rettore al sindaco: garantita la continuazione dei corsi già avviati

Venerdì scorso il Sindaco di Sesto San Giovanni Monica Chittò, insieme all’assessore al lavoro e alla formazione Virginia Montrasio, ha incontrato il Rettore dell’Università Bicocca, Prof.ssa Cristina Messa; all’ordine del giorno, l’ipotesi di chiusura del corso di laurea in scienze infermieristiche con sede a Sesto.
Il Rettore ha spiegato che la scelta dipende da ragioni tecniche, dovute ai nuovi criteri stabiliti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per i corsi ed in particolare al numero di docenti necessari per il loro mantenimento: a causa del blocco del turnover previsto per le pubbliche amministrazioni, l’Università non può garantire i 5 docenti previsti dalle nuove norme.
È garantita la continuazione dei corsi già avviati, in particolare per gli studenti al terzo (e ultimo) anno. Per un anno si sospende l’avvio del nuovo corso con l’impegno dell’Università a trovare soluzioni che permettano la riattivazione del corso di laurea dall’anno successivo.
“Dal Rettore, che ringrazio, abbiamo ricevuto le rassicurazioni che chiedevamo e la conferma della volontà di mantenere Sesto come luogo strategico per lo sviluppo dell’Università Bicocca” dichiara il Sindaco Monica Chittò “Anche noi, come l’Assessorato all’Istruzione di regione Lombardia, chiederemo al Miur di derogare ai nuovi criteri per la nostra sede”

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Blackout elettrici, PD Sesto: cittadini esasperati dai continui disservizi

Il PD cittadino interviene sui disagi legati ai blackout elettrici verificatisi in città a seguito …

Lascia un commento