Home » Politica » Nuovo commissariato a Sesto, Caponi: noi lo avevamo già proposto alle scorse amministrative

Nuovo commissariato a Sesto, Caponi: noi lo avevamo già proposto alle scorse amministrative

“In seguito alle dichiarazioni di Viviana Beccalossi, riportate questa mattina sugli organi di stampa, ritengo la sua una buona proposta, già presente nel nostro programma per la Sicurezza alle scorse elezioni amministrative per migliorare il lavoro delle Forze dell’Ordine insieme ad altre misure come per esempio l’installazione di telecamere e il “controllo di vicinato, proposte che sono presenti tra le linee programmatiche nel nostro nuovo programma per Sesto San Giovanni”. Così Gianpaolo Caponi, candidato sindaco del Polo civico e capogruppo di Sesto nel Cuore (nella foto) in merito alla lettera inviata dall’assessore regionale Viviana Beccalossi al ministro Minniti, con la quale chiede di realizzare a Sesto un nuovo e più moderno commissariato di Polizia. “Dare a Polizia di Stato e Carabinieri nuove e moderne strutture dove svolgere al meglio la loro attività di prevenzione e difesa dal crimine è necessario – continua Caponi -. Cogliamo l’occasione per rinnovare ai due poliziotti e alle Forze dell’Ordine di Sesto San Giovanni, che così efficientemente hanno risolto la situazione il 23 dicembre scorso, la nostra stima e la nostra gratitudine e auspichiamo che la vicenda, così mediaticamente ripresa da alcuni anche per propaganda, sia da spunto per migliorare la qualità del lavoro di Polizia e Carabinieri del territorio. Quindi ben venga la proposta, sperando che l’Assessore Beccalossi insieme agli organi amministrativi di competenza si attivi”.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Caponi (SNC): per noi fondamentale il valore dell’etica in politica

A distanza di un mese dall’annuncio da parte del presidente di Sesto nel Cuore, Gianpaolo …

Lascia un commento