Riforma Terzo Settore: FCNM Onlus e Ciessevi illustrano prospettive e opportunità

Un momento di confronto e riflessone per capire un po’ meglio cosa comporta la riforma – recentemente approvata – del Terzo settore. Lo propongono Ciessevi e Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus. Un dibattito, quello ospitato in Villa Mylius (largo Lamarmora 17) mercoledì 15 febbraio dalle 16 alle 19, nel quale volutamente si “parlerà chiaro” per aiutare a districare la matassa burocratica/legislativa/economica ad una platea che non “mastica” di Legislazione, ma che sarà “colpita” da questi imminenti cambiamenti.
In attesa della pubblicazione dei decreti delegati (la legge n. 106/2016 definisce giuridicamente il “Terzo Settore”), con l’aiuto di alcuni esperti si esamineranno gli aspetti legali e fiscali che interesseranno gli Enti e attraverso una tavola rotonda si valuteranno le prospettive della Riforma.
Al convegno parteciperanno l’assessora alla Cultura del Comune di Sesto San Giovanni Rita Innocenti, l’Avv. Nataniele Gennari specializzato in diritto degli enti non profit e cooperativi;
 il Dott. Carlo Mazzini, esperto di legislazione degli enti non profit e fiscalità;
 Paola Pessina, Presidente FCNM Onlus;
 Don Roberto Davanzo prevosto di Sesto e consigliere FCNM Onlus;
 Ivan Nissoli, Presidente di Ciessevi;
 Paolo Petracca, portavoce del Forum Terzo Settore di Milano;
 Emanuele Polizzi, sociologo, Osservatorio PolisLombardia. Moderatore: Fabrizio Tagliabue, segretario generale FCNM Onlus.
La partecipazione gratuita previa registrazione entro il 10 febbraio 2017.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Anziani, incontro con i carabinieri e l’Aps Sacumé per la prevenzione delle truffe

Appuntamento lunedì 8 aprile con l’incontro ‘Prevenire e difendersi dalle truffe e dai raggiri agli …

Lascia un commento