Home » Cronaca » Ghiaccio sulle strade, Sesto nel Cuore: “gelicidio”, l’assessore si dimetta!

Ghiaccio sulle strade, Sesto nel Cuore: “gelicidio”, l’assessore si dimetta!

“Nonostante il maltempo e le possibili ghiacciate fossero note da giorni, questa mattina numerosi Sestesi hanno avuto difficoltà nel camminare sui marciapiedi della città”. La lista civica Sesto nel cuore va all’attacco dell’amministrazione definendola responsabile di “gelicidio” e chiedendo le dimissioni dell’assessore all’Ambiente. “In alcune zone chi ne è delegato dai condomini o nelle aree private – spiega il capogruppo Gianpaolo Caponi -, ha provveduto a spargere il sale, mentre altre parti della città sono state dimenticate. Ci sono stati numerosi interventi per traumi dovuti a cadute. Una delle zone abbandonate che ogni anno alla prima neve o alla prima ghiacciata viene lasciata a se stessa senza una reale motivazione è quella della stazione Fs. E’ uno dei passaggi pedonali più frequentati di Sesto sopratutto nelle prime ore del mattino, con numerosi scolari e lavoratori che si recano a piedi verso Piazza Primo Maggio.
Il nuovo bando per la pulizia urbana si è dimostrato un’operazione fallimentare, il riscontro lo si vede dalle nuove numerose lamentele dei cittadini. Ora ci si mette anche il freddo annunciato e il non spargimento di sale. I problemi sono quindi irrisolti, o mal risolti, e il vero responsabile crediamo vada cercato in chi dovrebbe occuparsi di queste faccende ricoprendo un ruolo istituzionale ben retribuito. L’assessore competente, ora, oltre a gettare il sale, getti anche la spugna”.
Da parte sua, il Comune mette in guardia i cittadini con un comunicato stampa diffuso in queste ore. “In considerazione delle rigide temperature di questi giorni – si legge nella nota -, che stanno causando la formazione di ghiaccio su strade e marciapiedi della città, in particolare di notte e nelle prime ore del mattino, il Settore Ambiente del Comune di Sesto San Giovanni ha chiesto ad Area Sud, l’appaltatore del servizio di igiene urbana, di impiegare uomini e mezzi per la distribuzione meccanizzata notturna di sale sulle strade e manuale sui percorsi pedonali con priorità per i luoghi sensibili della città. Già da alcuni giorni il Comune ha provveduto a far eseguire interventi di salatura per contrastare la formazione di ghiaccio, che in questi giorni a causa della straordinaria ondata di freddo sta causando problemi in tutti i comuni del milanese, ma ha ritenuto necessario aumentare l’impegno nel prossimo futuro”.
Interventi straordinari e urgenti che potrebbero causare nei prossimi giorni – e almeno fino al termine dell’ondata di gelo – alcuni rallentamenti nel servizio di spazzamento delle strade. “Si raccomanda ai cittadini e alle cittadine – conclude la nota -di prestare la massima attenzione ai pericoli causati da neve e gelo, indossando calzature adeguate e usando la massima cautela negli spostamenti a piedi e nell’utilizzo di mezzi propri o trasporti pubblici”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Crollo ponte Morandi, cerimonia commemorativa delle vittime

Si terrà domani, mercoledì 14 agosto, la cerimonia commemorativa delle vittime del crollo di Ponte Morandi a …

Lascia un commento