Intitolato a Loris Fantini il salone della Casa delle associazioni

Amministratore comunale e presidente di Sestoproloco, nobile e autentica figura sestese per il suo impegno sociale e politico, per l’amore verso la sua città, e per la sua forte sensibilità verso il prossimo.
Queste le parole che si leggono sulla targa dedicata a Loris Fantini (1950-2010), a cui ieri pomeriggio, nel corso di una cerimonia di grande emozione e partecipazione (in sala, visibilmente commosse anche la moglie Giusy e la figlia Francesca), è stato intitolato il salone centrale della Casa delle associazioni di piazza Oldrini.
“Un percorso partecipato – hanno sottolineato l’assessore Rita Innocenti e il presidente della assemblea delle associazioni Savino Bonfanti – che ha visto coinvolte attivamente le associazioni iscritte all’albo comunale che hanno scelto di dedicare a Loris – già vicesindaco e presidente di Sestoproloco e anima dell’associazionismo e del volontariato nella nostra città – questo nuovo luogo cittadino a disposizione di tutta la comunità”.
La giornata è proseguita con la consegna dei riconoscimenti del premio Fantini per il sociale e il volontariato e con il concerto delle corali Ponchielli e Sesto Sound Gospel nell’auditorium della Civica scuola di musica.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Il ricordo struggente dell’amico Paolo Lezziero nelle parole di Carlo Carlucci

A quattro anni dalla scomparsa del poeta e scrittore Paolo Lezziero, nostro prezioso collaboratore, l’amico …

Lascia un commento