Home » Tempo libero » Sociale » Anche a Sesto la campagna “Io non rischio”, buone pratiche di Protezione Civile

Anche a Sesto la campagna “Io non rischio”, buone pratiche di Protezione Civile

ancSabato 15 e domenica 16 ottobre, in contemporanea con altre piazze in tutta Italia, i volontari del 168° Nucleo Volontariato e Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Sesto San Giovanni partecipano alla campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il nostro Paese.
Saranno infatti presenti con un punto informativo “Io non rischio” allestito a Sesto San Giovanni in piazza Oldrini (15 ottobre) ed in piazza Petazzi (16 ottobre) per incontrare la cittadinanza, consegnare materiale informativo e rispondere alle domande su cosa ciascuno di noi può fare per ridurre il rischio alluvione.
Sono circa 700 le piazze distribuite su tutto il territorio nazionale in cui 7.000 volontari di protezione civile saranno impegnati a diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.
Sul sito ufficiale della campagna, www.iononrischio.it, è possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un terremoto o un maremoto.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

‘Voci per Patrick’, tra i partecipanti alla maratona musicale anche il sestese Michelangelo Giordano

Lunedì 8 febbraio sarà il primo triste anniversario dell’arresto di Patrick Zaki, l’attivista e ricercatore …

Lascia un commento