Home » Politica » Riceviamo e pubblichiamo » La lettera/ Centro sportivo Falck verso il totale degrado e l’abbandono

La lettera/ Centro sportivo Falck verso il totale degrado e l’abbandono

Posta-3Riceviamo e pubblichiamo
Gentile Sig.ra Sindaco,
Siamo un gruppo di utenti del centro sportivo Falck (tennis). Le esprimiamo la nostra preoccupazione per lo stato di abbandono in cui versa il centro. Da anni vengono effettuati solo minimi interventi di manutenzione ordinaria, peraltro insufficienti.
L’attuale gestione brilla per assenza e per manifesto scarso interesse verso gli utenti del centro. Tra le azioni intraprese, segnaliamo: mancata copertura invernale di uno dei campi da tennis; mancata affiliazione del circolo alla Federazione Italiana Tennis, con conseguente smantellamento dell’attività agonistica; chiusura del bocciodromo; chiusura del bar; aumento delle tariffe, senza alcuna differenziazione tra fasce orarie.
Tutto questo, con buona pace di quella funzione sociale e aggregativa che dovrebbe essere elemento distintivo di un centro sportivo comunale.
Sorge il dubbio che ci sia una precisa volontà di sminuire il valore del centro stesso, per motivi che non conosciamo ma che possiamo immaginare.
Sperando di sbagliarci, confidiamo in un suo gentile riscontro.
Cordiali saluti,

Paolo Peviani
Luca Fenini
Daniele Brazzarola
Tiziano Bernardele
Alessandro Moretti
Mauro Scarafiotti

Circa specchiosesto

Controlla Anche

L’Ice Cheerleader Team all’inaugurazione della pista di pattinaggio della Regione

Appuntamento questa sera, giovedì 5 dicembre alle 17.30 in Piazza Città di Lombardia a Milano …

Lascia un commento